Lauda: "Il contratto di Hamilton verrà rinnovato"

di 08 gennaio 2015, 16:00
Lauda:

Avevano destato un po' di preoccupazione le parole di Toto Wolff, settimana scorsa, nel parlare di Fernando Alonso come possibile sostituto di Lewis Hamilton nel 2016, nel caso in cui l'inglese avesse deciso di lasciare la Mercedes al termine della prossima stagione.

Wolff aveva indicato lo spagnolo come primo indiziato per il sedile eventualmente lasciato libero dall'inglese, il cui contratto scade appunto al termine del 2015.

Ci ha pensato però Niki Lauda a calmare le acque. Lauda, persona chiave nel trasferimento di Hamilton dalla Mclaren alla fine del 2012, ha lasciato intendere che non ci sono problemi relativi al rinnovo e che questo è un obiettivo di entrambe le parti.

"Non sono preoccupato, la volontà di rinnovare c'è sia da parte nostra che da parte di Lewis, quindi il rinnovo ci sarà. Non c'è fretta".

Iscriviti al nostro Gruppo Facebook per commentare questo e gli altri nostri articoli


-->

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

I tuoi dati sono al sicuroIl tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Anche gli altri dati non verranno divulgati a terzi.