La Renault non si aspetta cambiamenti di classifica per Monaco

La Renault non si aspetta cambiamenti di classifica per Monaco
di 20 maggio 2014, 15:00

La Renault, per voce del suo responsabile delle operazioni in pista Remi Taffin, ha lasciato intendere che anche per il GP di Monaco le possibilità di battere la Mercedes saranno basse. Nonostante la Red Bull, il partner più forte del motorista francese, si sia distinta come seconda forza del mondiale nel Gp di Spagna, Taffin crede che il gap dalla Mercedes resterà uguale anche nel Principato. "Se guardiamo agli ultimi tre anni, la Mercedes ha ottenuto due pole e una vittoria, pertanto questo è comunque un buon tracciato per loro".

Condividi

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

I tuoi dati sono al sicuroIl tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Anche gli altri dati non verranno divulgati a terzi.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.