La Marussia conferma Bianchi per il 2014

La Marussia conferma Bianchi per il 2014
di 03 ottobre 2013, 08:50

Nella tarda serata di mercoledì la Marussia ha annunciato di aver rinnovato il contratto con Jules Bianchi per la stagione 2014. Nonostante sia stato ingaggiato al posto di Luiz Razia soltanto pochi giorni prima dell'inizio del mondiale, il giovane pilota francese è riuscito subito a tirare fuori il massimo possibile dalla MR02, soprattutto nella prima parte della stagione, conquistando come miglior risultato un 13° posto al Gran Premio della Malesia; tale piazzamento per ora vale alla squadra di John Booth il decimo posto nella classifica del campionato costruttori davanti alla Caterham.

Queste le parole del team principal, John Booh: "È nostro grande piacere annunciare che Jules Bianchi sarà uno dei nostri piloti titolari anche nel 2014. Jules si è unito a noi poco prima della fine dei test invernali e prima dell'inizio della stagione ha potuto guidare macchina soltanto per due giorni; ha poi affrontato in modo eccezionale il debutto in Formula 1, dimostrando di possedere talento e di avere molto potenziale da esprimere. Il 2014 inaugurerà una nuova era per la Formula 1 e avere una certa continuità col passato sarà molto importante per noi, per affrontare al meglio questo cambiamento. In ogni caso dovremo continuare a lavorare sodo per confermare la decima posizione nel campionato costruttori, che continua ad essere il nostro obiettivo nel a medio termine."

Soddisfatto dell'accordo raggiunto anche Bianchi: "Sono molto felice di confermare che rimarrò con il Marussia F1 Team anche nel 2014. Non potevo sperare in un posto migliore per debuttare in Formula 1, fin dal primo momento mi sono sentito a casa in questa squadra. Abbiamo iniziato la stagione molto bene e, con l'aumentare delle difficoltà nel corso della stagione, abbiamo imparato molte cose che ci permetteranno di essere in una posizione molto più forte il prossimo anno, quando dovremo abituarci rapidamente ai cambiamenti che coinvolgeranno sia lo sport che il nostro stesso team. Sono davvero entusiasta di far parte di questa squadra nel momento in cui la Formula 1 entrerà in una nuova era e il mio obiettivo è di ottenere con la Marussia dei risultati soddisfacenti. Vorrei inoltre cogliere l'opportunità di ringraziare la Ferrari Driver Academy per il continuo supporto che mi ha dato finora durante la mia carriera. Guardando al finale di campionato, abbiamo ancora molto lavoro da fare nelle prossime sei gare per conservare la decima posizione nel campionato costruttori e il mio obiettivo è fare il possibile per permettere alla squadra di ottenere questo risultato."

Condividi

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

I tuoi dati sono al sicuroIl tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Anche gli altri dati non verranno divulgati a terzi.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.