La Formula 1 potrebbe tornare in India nel 2017

La Formula 1 potrebbe tornare in India nel 2017
di 12 novembre 2014, 19:00

La Formula 1 potrebbe tornare in India nel 2017, non prima. Questo è quanto affermato da Askari Zedi, vicepresidente della Jaypee, l’azienda che si occupa del circuito. Il Buddh International Circuit, disegnato da Hermann Tilke, l’architetto tedesco che si è occupato della realizzazione di tutte le più recenti piste dove è sbarcato il mondiale, ha ospitato il Circus dal 2011 al 2013. Poi gli stessi organizzatori avevano chiesto a Ecclestone un cambio di data, per spostare l’appuntamento a inizio calendario, e non verso la fine della stagione dove era sempre stato collocato. L’India era dunque uscita nel 2014 con l’intenzione di ritornare nel 2015, ma così non è stato, come già si era ben capito dal calendario della prossima stagione reso noto a inizio settembre.

Siamo impegnati al massimo per riportare in India il Gran Premio” hanno fatto sapere gli organizzatori “Le trattative proseguono ma ci sono alcuni problemi di natura fiscale a cui dobbiamo porre rimedio. Non dipende, però, tutto quanto dalla nostra volontà. Noi stiamo facendo tutto il possibile. Per il 2016 non c'è più nulla da fare, ma stiamo facendo del nostro meglio per il 2017."

Condividi

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

I tuoi dati sono al sicuroIl tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Anche gli altri dati non verranno divulgati a terzi.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.