Kimi Raikkonen: i team radio in onda sono più interessanti per gli spettatori

di 09 ottobre 2015, 17:30
Kimi Raikkonen: i team radio in onda sono più interessanti per gli spettatori

Kimi Raikkonen non è d'accordo con Fernando Alonso, sul fatto di tenere le conversazioni via radio unicamente private, e in poche parole sintetizza il suo pensiero.

"Sta al team e ai piloti tenere certe conversazioni private. Abbiamo delle riunioni dove discutiamo molte cose, e quelle rimangono private. Sappiamo tutti come funziona, sappiamo che le comunicazioni via radio delle volte saranno mandate in onda, quindi sta a noi decidere. Se vogliamo tenere qualcosa privato, lo teniamo privato molto facilmente" ha spiegato Raikkonen.

"Comunque [il mandare in onda i team radio] è qualcosa che sappiamo da anni - è così per tutti, non è un segreto. È anche più interessante per gli spettatori che guardano la TV, è più interessante se possono sentire qualcosa, e quello che sta succedendo".

 

Iscriviti al nostro Gruppo Facebook per commentare questo e gli altri nostri articoli


-->

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

I tuoi dati sono al sicuroIl tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Anche gli altri dati non verranno divulgati a terzi.