Indycar, Will Power in pole a Indianapolis

Indycar, Will Power in pole a Indianapolis

di 08 Maggio 2015, 23:10

Seconda pole position stagionale per Will Power sul circuito stradale di Indianapolis: il pilota del team Penske ha fatto segnare il nuovo record della pista in 1:09.4886 battendo di quasi due decimi il riferimento cronometrico fatto segnare nel 2014 da Simon Pagenaud. Per il team di Roger Penske questa è la quinta pole position su altrettante gare, anche se la pole di Montoya in Louisiana è stata assegnata "dall'alto" sulla base della classifica del campionato, a testimonianza della superiorità della sua squadra perlomeno in condizioni di qualifica.

A condividere la prima fila dello schieramento con lui domani ci sarà Scott Dixon, che ha chiuso le qualifiche al secondo posto precedendo di un'inezia, meno di un decimo, altri due alfieri del Team Penske, Helio Castroneves e Juan Pablo Montoya, che sono anche i due piloti momentaneamente in vetta alla classifica del campionato e che partiranno dalla seconda fila. Terza fila per Simon Pagenaud e Tony Kanaan, che chiudono una Firestone Fast Six composta unicamente da piloti dei team Penske e Ganassi.

Il primo degli esclusi dalla Fast Six è stato Sebastien Bourdais, settimo e scalzato da Dixon solamente negli ultimi istanti del secondo round delle qualifiche; ottavo tempo per un ottimo Sebastian Saavedra davanti a Luca Filippi e Stefano Coletti, che chiudono una top-10 composta interamente da vetture motorizzate Chevrolet.

Il primo tra i piloti coi propulsori Honda è stato, un po' a sorpresa, Jack Hawksworth, undicesimo in griglia ma staccato di 8 decimi rispetto al miglior tempo fatto segnare da Power nel corso del secondo turno di qualifiche. Chiude il gruppo dei piloti ammessi alla Top-12 Josef Newgarden, il vincitore di Birmingham e per una volta giunto alle spalle del compagno di squadra Filippi.

Il gruppo dei piloti esclusi dalla seconda fase delle qualifiche è, ovviamente, ricca di piloti con motore e aerokit Honda: James Hinchcliffe si è qualificato 13° e condividerà la settima fila con Charlie Kimball, unico tra i piloti di Ganassi escluso dalla top-12. Ottava fila per il rientrante JR Hildebrand, che nei due eventi di Indianapolis guiderà la terza vettura del team di Ed Carpenter e Sarah Fisher, e per il rookie Gabby Chaves.

Nona fila per Graham Rahal e Justin Wilson, a sorpresa migliore tra i piloti di Andretti nella prima qualifica dal suo ritorno in Indycar, decima per Hunter-Reay e Jakes davanti a Muñoz, Sato, Huertas, Andretti e Francesco Dracone, 25° e ultimo in griglia ma molto più vicino al compagno di squadra Huertas rispetto ai primi appuntamenti stagionali, visto che stavolta il distacco tra i due è stato di soli 8 centesimi dal compagno di squadra.

Questi gli appuntamenti di domani: alle 17:30 ci sarà la mezz'ora di warm up mentre la gara prenderà il via alle 21:40 con diretta su Sky Sport Plus. Questa la classifica finale delle qualifiche di oggi.

Indy05Q

Condividi