INDYCAR Si completerà questa notte la Firestone 600

Indycar | Si completerà questa notte la Firestone 600
di 27 agosto 2016, 13:59

La Firestone 600 al Texas Motor Speedway, iniziata lo scorso giugno e poi sospesa a causa del maltempo, proseguirà nella notte tra sabato e domenica quando verranno completati i 177 giri mancanti. La bandiera verde verrà calata alle 3:20 di questa notte e alla ripartenza ci sarà James Hinchcliffe davanti a tutti seguito da Ryan Hunter-Reay e Mikhail Aleshin. Al quarto posto ci sarà Will Power, vincitore dell'ultima gara di Pocono, mentre il leader del campionato Simon Pagenaud scatterà a centro gruppo dalla quindicesima posizione. In nona posizione ci sarà invece Carlos Muñoz, che due mesi e mezzo fa aveva iniziato la gara dalla pole position.

In totale saranno 20 i piloti che prenderanno il via, dei quali solamente 16 a pieni giri; Sato, Andretti e Chilton partiranno con un giro di ritardo mentre Jack Hawksworth scatterà dall'ultima casella con due giri di ritardo, a causa di un incidente durante un cambio gomme che si era verificato negli ultimi minuti di gara a giugno.

Non saranno invece ammessi alla partenza Conor Daly e Josef Newgarden, protagonisti di un incidente durante il primo round di pit stop. Daly, a gomme finite, aveva perso il controllo della propria vettura finendo verso l'esterno e "raccogliendo" la monoposto dell'incolpevole Newgarden; quest'ultimo era poi finito contro il muro riportando delle fratture alla mano e alla clavicola.

Quello di questa sera sarà il terzultimo appuntamento con la Indycar 2016: la prossima settimana la serie farà il suo ritorno a Watkins Glen mentre tra tre settimane, nel weekend del 18 settembre, ci sarà il gran finale di Sonoma

Questo l'ordine completo di ripartenza. La gara verrà trasmessa in diretta su Sky Sport 2 a partire dalle 3:15

Immagine di copertina da indycar.com

Condividi

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

I tuoi dati sono al sicuroIl tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Anche gli altri dati non verranno divulgati a terzi.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.