INDYCAR Power ancora il più veloce nelle FP3

Pista difficile da interpretare, ancora tanti errori. Stasera le qualifiche di 21 aprile 2018, 19:01 Condividi
Indycar | Power ancora il più veloce nelle FP3

Will Power è stato ancora una volta il più veloce nella terza sessione di prove libere per il Gran Premio d'Alabama, l'ultima prima delle qualifiche. Il pilota australiano, che era stato il più veloce anche nel primo turno di ieri, ha completato il proprio miglior giro in 1:07.3340 con due decimi di vantaggio su Robert Wickens, tornato nelle parti alte della classifica dopo essere stato a centro gruppo venerdì. Terzo e quarto tempo per Scott Dixon e Ryan Hunter-Reay, separati tra loro da appena tre millesimi di secondo e staccati di quattro decimi da Power; Alexander Rossi completa la top-5 davanti alle altre due Penske di Newgarden e Pagenaud.

Ottava posizione per Jordan King che ha preceduto Sebastien Bourdais e James Hinchcliffe. Seguono poi ad otto decimi le due Rahal-Letterman di Takuma Sato e Graham Rahal seguite, un po' più staccate, dalle due Carlin di Kimball e Chilton, che finalmente si stanno staccando dai bassi fondi della classifica. Weekend finora deludente per le due monoposto del team Foyt, con Kanaan e Leist che ancora una volta si sono piazzati a fondo classifica: il veterano ha chiuso al 17° posto ad oltre un secondo con un vantaggio di pochi centesimi nei confronti del suo esordiente compagno di squadra.

Anche in questo turno ci sono stati parecchi errori: al di là di alcune innocue escursioni fuori pista, ci sono stati due incidenti che hanno provocato l'esposizione della bandiera rossa: Ed Jones è andato in testacoda alla staccata della curva 5, che tante vittime aveva mietuto ieri, mentre Jordan King ha perso il controllo della propria vettura durante la percorrenza delle curve 2-3 finendo largo e andando a colpire il guard rail esterno. C'è stata infine una terza interruzione, che ha concluso il turno con un paio di minuti d'anticipo, causata da Charlie Kimball che ha parcheggiato la propria Carlin nella via di fuga a seguito di un problema tecnico.

Le qualifiche di stasera rischiano di essere un vero e proprio terno al lotto: non tanto per le condizioni meteo (la pioggia è prevista solamente per domani), quanto per gli eventuali errori che possono provocare delle interruzioni nei vari segmenti delle prove. In quest'ottica sarà fondamentale girare forte fin da subito, mettendo a segno dei tempi che possano garantire il passaggio dei vari turni.

Questi i risultati delle FP3

Immagine di copertina da https://twitter.com/Team_Penske

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

I tuoi dati sono al sicuroIl tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Anche gli altri dati non verranno divulgati a terzi.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.