INDYCAR Nuovo aggiornamento sulle condizioni di Robert Wickens

È stato inoltre rivelato il suo reale stato di salute dopo l'incidente
Indycar | Nuovo aggiornamento sulle condizioni di Robert Wickens
di 07 settembre 2018, 12:25

A quasi tre settimane di distanza dal terribile incidente di Pocono, la famiglia di Robert Wickens e il team Schmidt-Peterson Motorsports hanno deciso di diramare per la prima volta un bollettino medico completo ed esauriente in merito alle condizioni del pilota canadese, dove si è fatto riferimento a tante fratture e lesioni di cui non si era parlato fino a questo momento. Riportiamo qui sotto la traduzione del comunicato del team, inserendo poi l'originale in fondo all'articolo.

Il pilota del Schmidt-Peterson Motorsport Robert Wickens è stato sottoposto questa settimana a delle operazioni chirurgiche all'IU Health Methodist Hospital di Indianapolis per guarire alcune fratture ad entrambe le gambe e alle mani riportate in un incidente durante l'evento della Indycar al Pocono Raceway il 19 Agosto. Gli interventi sono stati eseguiti senza complicazioni.

 

Nei prossimi giorni è previsto il trasferimento di Wickens in un centro di riabilitazione al fine di iniziare il processo di recupero. La gravità della lesione al midollo spinale occorsa nell'incidente rimane indeterminata ed è ancora in fase di valutazione. I medici sottolineano come potrebbero essere necessari settimane o mesi per comprendere pienamente le conseguenze delle ferite.

 

"Vogliamo ringraziare tutti per l'amore, le preghiere e l'energia positiva che ci sono stati indirizzati da quando c'è stato l'incidente di Robert", ha scritto la famiglia Wickens in un comunicato, "Siamo esterrefatti dalla forza della comunità della Indycar e dal supporto da essa ricevuto. Mentre il recupero e la riabilitazione di Robert continueranno nelle prossime settimane e mesi, i vostri messaggi d'affetto saranno sicuramente una fonte di sostegno per lui".

 

"Dato che alcune fonti non verificate hanno descritto in modo inaccurato e senza averne il permesso le condizioni di Robert come 'non gravi', elenchiamo una lista completa delle lesioni di Robert al fine di essere aperti e trasparenti e per mostrare la gravità di ciò che ha attraversato il nostro figlio/fratello/fidanzato/amico/compagno di squadra".

 

Tra le ferite subite da Wickens ci sono:

  • Una frattura ad una vertebra toracica
  • Una lesione al midollo spinale
  • Una frattura al collo
  • Fratture alla tibia e al perone di entrambe le gambe
  • Fratture in entrambe le mani
  • Una frattura all'avambraccio destro
  • Una frattura al gomito
  • Fratture a 4 costole
  • Una contusione polmonare

 

"La comunità della Indycar ci è stata di grande supporto in queste settimane" hanno scritto in una nota Ric Peterson e Sam Schmidt, co-proprietari del team SPM, "Siamo grati per il loro sostegno e per il trattamento eccezionale riservato a Robert dall'AMR Indycar Safety Team, dallo Staff Medico della Indycar, dai chirurghi e dal personale infermieristico del Lehigh Valley Hospital - Cedar Crest e da tutti quelli che lavorano all'IU Health Methodist Hospital".

 

"Mentre Robert prosegue il suo recupero vogliamo chiarire che la entry #6 è per Robert Wickens e per lui solamente. Non importa quanto tempo ci vorrà per il suo completo recupero, noi manterremo quel posto per lui. Carlos Muñoz, il pilota scelto per correre gli ultimi due eventi del campionato 2018, sta facendo un grande lavoro per noi al fine di mantenere vivo l'owner championship per la #6 e apprezziamo molto gli sforzi che sta facendo per aiutarci a completare la stagione".

 

"La strada per il recupero di Robert sarà lunga e difficile, ma speriamo che voi tutti sarete al nostro fianco per incoraggiarlo. BETTER. STRONGER. FASTER"

 

Quando Robert sarà trasferito al centro di riabilitazione ci sarà un nuovo aggiornamento. Ulteriori novità verranno direttamente da Wickens. Al fianco della sua squadra, testimonierà il suo processo di recupero e condividerà gli aggiornamenti nei tempi appropriati. SPM, la famiglia Wickens e Robert chiedono a tutti di rispettare la richiesta di privacy in questi momenti.

Condividi

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

I tuoi dati sono al sicuroIl tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Anche gli altri dati non verranno divulgati a terzi.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.