Indycar: KV Racing cambia nome e ingaggia Bourdais per il 2014

Indycar: KV Racing cambia nome e ingaggia Bourdais per il 2014
di 17 ottobre 2013, 13:05

Sebastien Bourdais ha firmato un contratto che lo legherà al team KV Racing Technology di Kevin Kalkhoven e Jimmy Vasser per le prossime due stagioni. Il francese, 4 volte campione del mondo nella Champ Car, andrà a sostituire Tony Kanaan, che l'anno prossimo correrà per Chip Ganassi, abbandonando così il team Dragon per cui ha corso nelle ultime 2 stagioni. Non si sa ancora se Bourdais andrà ad affiancare Simona de Silvestro, che ha conquistato il suo primo podio in Indycar in gara-1 ad Houston, o se invece la squadra di Vasser e Kalkhoven punterà su una formazione totalmente nuova per la prossima stagione.L'ingaggio di Bourdais non è l'unica novità per il team KV: James "Sulli" Sullivan, che ad inizio anno aveva annunciato di aver stretto un accordo tra la sua squadra, la SH Racing, e il team di Vasser e Kalkhoven, è diventato coproprietario della squadra, che quindi dalla prossima stagione cambierà nome e si chiamerà KVSH Racing."Voglio ringraziare Kevin Kalkhoven, Jimmy Vasser e Sulli per quest'opportunità" ha detto Bourdais. "Il fatto di essere riusciti a trovare un accordo così rapidamente e di avere un contratto di due anni fa capire la volontà della KVSH Racing di far parte a lungo di questa nuova era della Indycar. Non vedo l'ora di incontrare la squadra e di iniziare i test per la prossima stagione. Voglio inoltre ringraziare Jay Penske e la Dragon Racing per il supporto che mi hanno dato nelle ultime due stagioni: auguro loro il meglio per il futuro.""Sono molto felice di annunciare che l'anno prossimo Sebastien Bourdais guiderà una macchina del team KVSH Racing" ha detto Vasser. "Tempo fa ho corso contro di lui e posso affermare senza ombra di dubbio che è un pilota eccezionale ed un vero campione. Ci aspettiamo di vincere molte gare con lui.""Per prima cosa voglio ringraziare Kevin Kalkhoven e Jimmy Vasser per il duro lavoro che hanno fatto finora: d'ora in poi noi tre ci impegneremo per portare la squadra ad un livello ancor più elevato" ha detto Sullivan. "Abbiamo lavorato per molti mesi per raggiungere questo accordo. Sono inoltre entusiasta di aver ingaggiato Sebastien, un pilota da cui mi aspetto molto durante la stagione. È un passo avanti che porterà il team KVSH Racing a lottare ogni anno per vincere gare e campionati. A questo proposito, aspettatevi ulteriori novità nel prossimo futuro".

Condividi

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

I tuoi dati sono al sicuroIl tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Anche gli altri dati non verranno divulgati a terzi.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.