INDYCAR Andretti il più veloce nel primo giorno di libere

di 17 maggio 2016, 09:00
Indycar | Andretti il più veloce nel primo giorno di libere

Il primo giorno di prove libere in vista della 500 miglia di Indianapolis si è conclusa sotto il segno della Andretti Autosport, che ha piazzato le proprie 5 vetture ai primi 6 posti. Il più veloce è stato Marco Andretti, che ha completato il proprio miglior giro in 39.3051 secondi alla media di 228.978 miglia orarie; alle sue spalle Carlos Muñoz e Ryan Hunter-Reay, entrambi sopra alle 228 miglia orarie di media. Quarto Alexander Rossi, miglior rookie di giornata, davanti a Scott Dixon e alla quinta vettura del team Andretti, quella guidata da Townsend Bell.

Settimo Charlie Kimball a poco meno di 226 miglia orarie davanti a Graham Rahal, Will Power e al sorprendente Bryan Clauson, pilota che corre nelle gare USAC riservate a midget e sprint cars che per la terza volta nella sua carriera parteciperà alla Indy 500. Più indietro gli altri top driver con Montoya 13°, Pagenaud 16°, Kanaan 17° e Castroneves 27°.

Per quanto riguarda i rookie, oltre all'ottima prestazione di Rossi, si segnala la 12ª posizione di Max Chilton a 224.6 miglia orarie. Più indietro Spencer Pigot, Matthew Brabham e Stefan Wilson, rispettivamente al 24°, 25° e 28° posto. Chiude la lista dei tempi Buddy Lazier, che ha pagato 3 secondi al miglior tempo di Andretti.

Per quanto riguarda il chilometraggio, il pilota che ha percorso più giri è stato Spencer Pigot (84) davanti a James Hinchcliffe (70). Per contro, quelli che hanno percorso meno giri sono stati Buddy Lazier (7) e Conor Daly (6).

Il primo giorno di prove è finito senza alcun particolare incidente: ci sono state alcune interruzioni, ma tutte legate alla presenza di detriti in pista o alla necessità di ispezionare la pista; nessun pilota è andato ad assaggiare i muretti di Indianapolis.

Per quanto riguarda i rookie/refresher test, ovvero le due ore riservate a chi corre per la prima volta su un superspeedway o a chi non ci correva da tempo, il miglior tempo è stato quello di Townsend Bell a 224.179 miglia orarie di media davanti a Bryan Clauson e Sage Karam

Questi i tempi del primo giorno di libere: oggi il copione si ripete con altre 6 ore di libere, sempre dalle 12 alle 18.

IN160601

Immagine di copertina da indycar.com

Iscriviti al nostro Gruppo Facebook per commentare questo e gli altri nostri articoli


Nessun commento

Prendi parte alla discussione

Solo gli utenti registrati possono commentare.