Indycar 2015, Qualifiche cancellate, Montoya in pole per gara-2

Indycar 2015, Qualifiche cancellate, Montoya in pole per gara-2

di 31 Maggio 2015, 19:15

Ancora una volta è il maltempo il protagonista sul circuito di Belle Isle a Detroit: il turno di qualifiche che avrebbe deciso la partenza di gara-2 è stato cancellato a causa della forte pioggia, il che significa che la griglia di partenza per la gara di oggi pomeriggio verrà stabilità sulla base dei punti conquistati da ogni vettura fino a ieri. In prima fila partiranno quindi Montoya e Power, in seconda Dixon e Castroneves e in terza Rahal e Newgarden.

Il particolare format per le qualifiche di gara-2 prevedeva un'unica sessione di prove divisa in due gruppi da 20 minuti ciascuno: il pilota che avrebbe ottenuto il miglior tempo assoluto sarebbe scattato dalla pole position, mentre tutti gli altri del suo gruppo avrebbero preso il via incolonnati alle sue spalle, col 2° in terza posizione, il 3° in quinta e a scalare tutti gli altri; i piloti dell'altro gruppo avrebbero occupato l'altra colonna, quella delle piazzole pari, con il più veloce che sarebbe partito dalla seconda posizione, il 2° dalla quarta e così via. Il maltempo ha però fatto saltare questo programma.

Chi subirà maggiormente la decisione della direzione gara sarà Sage Karam, il pilota che era stato il più veloce tra quelli del primo gruppo, che col tempo di 1:36.4520 aveva preceduto di quasi mezzo secondo Simon Pagenaud e di 7 decimi il compagno di squadra Scott Dixon. Un vero peccato per il pilota della Pennsylvania, che sarà costretto a scattare dalla decima fila anziché dalla prima. Sorride invece Juan Pablo Montoya, che nel turno di prove disputato aveva dovuto accontentarsi della quinta posizione, risultato che l'avrebbe costretto a partire dalla quinta fila, e che invece scatterà dalla pole position.

Il primo gruppo era filato incredibilmente liscio senza incidenti fino a 3 minuti dalla fine, quando James Jakes è andato a muro all'uscita della curva 6 causando l'esposizione della bandiera rossa. Visto che il tempo minimo garantito di 5 minuti era stato abbondantemente superato, il cronometro ha continuato a scorrere fino alla fine congelando così la situazione di classifica presente a quel momento. Il secondo gruppo è invece durato appena 3 minuti, prima che la direzione gara decidesse di sospendere il turno a causa delle condizioni della pista, giudicate proibitive. Dopo alcuni minuti di discussione, verso le 18:30 è stata presa la decisione di annullare definitivamente le qualifiche.

Questa la griglia di partenza per gara-2, che salvo imprevisti partirà quando in Italia saranno le 21:50

Indy08Q

Immagine di copertina dal sito ufficiale IndyCar

Condividi