Il circuito di Imola vuole riavere un Gran Premio di F1

Il circuito di Imola vuole riavere un Gran Premio di F1
di 17 giugno 2015, 09:45

Il circuito di Imola vuole tornare a far parte del calendario di F1, anche come sostituto di Monza, data l'incertezza che aleggia attorno al Gran Premio d'Italia.

Bernie Ecclestone, come sempre attento più al lato economico dello sport, che al valore storico di molti circuiti, ha di recente ammesso che non gli importa se Monza dovesse sparire dal calendario, perché in quel caso non avrebbero incontrato i requisiti economici del patron della F1.

La speranza di riuscire a mantenere un Gran Premio in Italia è mantenuta in vita da Imola, dato che il sindaco, Daniele Manca, assieme a Uberto Selvatico Estense (Presidente di Formula Imola) e Stefano Manara (Presidente di CON.AMI), hanno incontrato di recente Ecclestone.

"Volevamo mostrare a Ecclestone quanto Imola voglia tornare in F1 - e quanto vogliamo che un Gran Premio rimanga in Italia". Ha aggiunto: "Abbiamo presentato il nostro piano per rilanciare il circuito, abbiamo definito gli investimenti fatti e quelli che abbiamo intenzione di fare nei prossimi anni nelle nostre infrastrutture".

"Ci sono ancora delle problematiche da risolvere, e uno dei fattori principali è il lato economico. Ma Ecclestone è d'accordo sulla verifica delle condizioni sulle quali sarebbe possibile riavere la Formula 1 a Imola. L'obiettivo è per il 2017".

 

Condividi

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

I tuoi dati sono al sicuroIl tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Anche gli altri dati non verranno divulgati a terzi.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.