GP3 Niko Kari al comando nella prima giornata di test ad Abu Dhabi

Di ritorno sulla GP3/16, il finlandese abbassa di un secondo la pole di sabato
GP3 | Niko Kari al comando nella prima giornata di test ad Abu Dhabi
di 29 novembre 2018, 15:52

La GP3 ha dato oggi il via ai test post-season di Abu Dhabi, che caleranno definitivamente il sipario sulla storia della terza categoria del Circus della F1. Ad ottenere il miglior tempo nella prima giornata è stato un "cavallo di ritorno" della serie, ossia Niko Kari, protagonista della GP3 fino a Monza prima di passare alla F2 per gli ultimi due Gran Premi del 2018. Il finlandese è salito sulla Dallara GP3/16 del team Trident e ha segnato un 1:53.890, più veloce di un secondo rispetto alla pole position firmata da Nikita Mazepin sabato, in tutt'altre condizioni di pista.

L'ex pilota del vivaio Red Bull ha preceduto di ben sei decimi Jehan Daruvala, che ha partecipato al Gran Premio di Abu Dhabi con il team MP Motorsport ed è stato confermato dal team olandese anche per i test collettivi, almeno per quanto riguarda la prima giornata. L'indiano aveva concluso in prima posizione la sessione mattutina.

Terzo crono per il primo dei debuttanti assoluti su questa monoposto, il venezuelano Sebastián Fernández, proveniente dalla F3 europea. Fernández ha girato con una monoposto del team Campos e ha pagato ben nove decimi dal primato di Kari. Alle sue spalle ha chiuso il canadese Devlin DeFrancesco, ancora per Trident, uno dei pochi in pista ad avere ricoperto un ruolo da titolare in GP3 durante questa stagione.

Al quinto posto si è piazzato uno dei grandi protagonisti di questa stagione, quel David Beckmann che nel passaggio da Jenzer a Trident ha trovato la quadra definitiva per emergere nel mucchio selvaggio delle GP3. Il tedesco ha girato con il team ART, autentico dominatore del 2018, formando un'accoppiata che se dovesse essere confermata anche per il campionato 2019 partirebbe inevitabilmente coi galloni di favorita. A tal proposito, la scuderia francese ha schierato ancora una volta i veri "cavalli di razza" della giornata: a Beckmann si sono infatti affiancati il campione e il vice-campione della Formula Renault Eurocup, Max Fewtrell e Christian Lundgaard, nonché il dominatore in carica della Euroformula Open, Felipe Drugovich. Tra i tre l'ha spuntata il brasiliano, 11° a fine giornata proprio davanti al danese, mentre Fewtrell si è accodato in 14esima posizione.

Sesto l'unico pilota attualmente confermato per la F3 2019, il giapponese Yuki Tsunoda, ingaggiato dal team Jenzer come parte dello young programme Honda. Tsunoda si è messo alle spalle il campione britannico di F3 Linus Lundqvist, protagonista invece con Campos. Top ten finale anche per Jannes Fittje, ancora con Jenzer dopo avere corso la seconda parte di campionato con il team elvetico, e per altri due piloti provenienti dalla Formula Renault, lo statunitense Logan Sargeant e l'italo-australiano Oscar Piastri, rispettivamente con MP e Trident.

Per quanto riguarda i colori italiani si segnala anche il 13° crono di Olli Caldwell con la quarta Trident, terzo nell'ultimo campionato italiano di F4, e la presenza di Marcus Armstrong nei colori della Ferrari Driver Academy. Il neozelandese ha girato con il team Charouz, nuovo junior team Sauber, ma non è andato oltre un 19° posto oggi.

Analogamente alla F2, anche la GP3 svolgerà altre due giornate di test ad Abu Dhabi.

Classifica:

Condividi

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

I tuoi dati sono al sicuroIl tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Anche gli altri dati non verranno divulgati a terzi.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.