GP3 GP Belgio, Russell vince Gara 1, sul podio Aitken e Fukuzumi

Tripletta ART, poi Maini e altro tris con le Trident
GP3 | GP Belgio, Russell vince Gara 1, sul podio Aitken e Fukuzumi
di 26 agosto 2017, 18:40

George Russell ha vinto Gara 1 del GP del Belgio della GP3. Lo Junior driver Mercedes ha preceduto sul podio i compagni di team ART, Maini (Jenzer Motorsport) e le tre Trident di Boccolacci, Tveter e Alesi.

CRONACA

In partenza i primi quattro mantengono le loro posizioni ma è dopo l’Eau Rouge che arrivano i sorpassi: Fukuzumi si libera di Russell andando in testa, mentre Aitken prende posizione su Maini e si porta in terza. Seguono Tveter, Boccolacci, Falchero con Lorandi nono e Pulcini 16°. Il giapponese della ART impone subito il suo ritmo mettendo un po’ di spazio da Russell.

3° giro: Tatiana Calderon mette fuori il compagno in Dams Baptista a Les Combes. Il brasiliano va a sbattere ed è costretto al ritiro con la VSC che viene introdotta per rimuovere la monoposto.

4° giro: con la ripartenza Russell si è riavvicinato pericolosamente a Fukuzumi, portando con sé anche Aikten. Il trio ART è seguito da Maini.

5° giro: Russell conquista la prima posizione. Il britannico è già vicino a Fukuzumi all’Eau Rouge e in uscita grazie al DRS riesce a passare il compagno. Dietro Boccolacci guadagna la quinta posizione nel medesimo modo ai danni di Tveter. La quarta ART, invece, è costretta al ritiro per un problema tecnico.

6° giro: l’errore che ha messo fuori Baptista costa 10 secondi di penalità a Tatiana Calderon.

7° giro: la lotta in ART continua con Aitken che passa Fukuzumi e tenta di spingere per andare a prendere Russell. Bello il sorpasso all’esterno a Les Combes. Intanto Giuliano Alesi è in rimonta in ottava posizione dopo aver superato Lorandi.

9° giro: mentre Pulcini è in battaglia serrata con Hyman (l’italiano poi riesce a passare a Les Combes), Aitken non riesce a scappare da Fukuzumi con il giapponese che si riporta sotto. Il tutto per la gioia di Russell che continua a comandare la corsa indisturbato. Alesi sorpassa anche Falchero per la settima posizione.

11° giro: grande sorpasso di Hyman che affianca Tatiana Calderon verso l’ingresso di Eau Rouge e riesce a guadagnare la posizione sulla Dams.

12° giro: il vantaggio di Russell su Aitken è ormai di 2.8 con Fukuzumi a 3.8.

13° giro: continua la rimonta di Alesi che mette nel mirino i due compagni Tveter e Boccolacci ed è il pilota più veloce in pista.

15° giro: Fukuzumi affonda l’attacco alla Bus Stop e si riprende la seconda posizione, con Russell ormai lontano e Maini che si sta riavvicinando ai due. Alesi ormai ha raggiunto Tveter.

16° giro: a Les Combes si invertono ancora le posizioni delle due ART, con Aitken che sul rettilineo del Kemmel affianca la monoposto del giapponese con facilità.

La gara termina con Russell che vince solitario sui compagni Aitken e Fukuzumi. Maini, quarto, precede Boccolacci, Tveter e Alesi. Chiudono la top ten, Falchero, Kari e Joerg. Pulcini chiude 11° davanti a Lorandi.

Russell sale a 123 punti in classifica, davanti ad Aitken con 101 e Fukuzumi con 87. Hubert resta quarto a 78 con Alesi che sale a 72.

Segue il risultato di gara:

Condividi

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

I tuoi dati sono al sicuroIl tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Anche gli altri dati non verranno divulgati a terzi.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.