GP3 GP Belgio, Poker ART in Gara 2. Vince Nikita Mazepin su Hubert ed Ilott

Gara intelligentissima di Hubert che recupera dalla sesta fino alla seconda posizione
GP3 | GP Belgio, Poker ART in Gara 2. Vince Nikita Mazepin su Hubert ed Ilott
di 26 agosto 2018, 10:28

Nikita Mazepin è il vincitore di Gara 2 del Gran Premio del Belgio di GP3. Il pilota ART ha preceduto al traguardo i suoi tre compagni di squadra per un Poker ART Grand Prix, sempre più dominatrice del campionato. Sul podio con il russo vanno Anthoine Hubert, autore di una gara di rara intelligenza che l'ha portato dalla sesta alla seconda posizione e Callum Ilott, che perde ancora qualche punto in classifica. Jake Highes è quarto davanti alle Trident di Pedro Piquet e Giuliano Alesi. Ritirati il vincitore di Gara 1 Beckmann, fermo ai box dopo il giro di formazione e Leonardo Pulcini, fermato da una tear-off che ha mandato in protezione la sua Campos mentre era a punti.

CRONACA

La gara viene posticipata a causa della nebbia presente sul tracciato delle Ardenne.

Per effetto della griglia invertita Joey Mawson si trova in pole davanti a Jake Hughes. Callum Ilott è in seconda fila insieme a Mazepin, Piquet ed Hubert sono in terza, Tveter ed il vincitore di ieri Beckmann in quarta. Ed è proprio Beckmann ad avere problemi alla sua monoposto durante il giro di ricognizione: il tedesco deve entrare ai box.

Mawson mantiene la prima posizione seguito da Ilott, Hughes, Piquet, Mazepin ed Hubert. Il brasiliano passa il russo in fondo al Kemmel mentre Beckmann resta fermo ai box. Alesi e Tveter si toccano alla Bus Stop con l’americano che rimedia il volante storto dopo il contatto.

Ilott tenta l’attacco nel secondo giro su Mawson ma rimedia solo la perdita di due posizioni su Hughes e Mazepin dopo essere stato spinto all’esterno a Les Combes.

Mawson chiude in testa il secondo giro ma adesso alle sue spalle è pronto Hughes ad attaccarlo. Il tentativo arriva all’inizio del terzo passaggio con sia Hughes che Mazepin che passano la Arden.

Passa un giro e nel corso del quarto arrivano tre sorpassi in fondo al rettilineo del Kemmel: Mazepin va in testa su Hughes, Ilott passa Mawson mentre Hubert si libera di Piquet.

Quinto giro: le quattro ART si trovano in testa alla gara con Hubert che passa Mawson. Mazepin ora comanda su Hughes, Ilott ed Hubert. Mawson è quinto davanti a Piquet, Pulcini, Alesi, Verschoor ed Aubry.

Nel corso del settimo passaggio Ilott passa Hughes per la seconda piazza mentre Hubert si è ormai riaccodato ai compagni. Dietro problemi per Pulcini che deve rallentare nella zona di Pouhon mentre Mawson perde altre posizioni scendendo in ottava.

Il capoclassifica si libera di Hughes durante l’ottavo passaggio portandosi in terza posizione lanciandosi all’inseguimento di Ilott. Dietro è lotta per la settima posizione tra Verschoor, Mawson, Tveter e Tatiana Calderon.

Hubert continua la sua rimonta portandosi in seconda posizione superando Ilott sul rettilineo del Kemmel nel corso dell’11° giro. Mazepin ora comanda con 2 secondi di vantaggio sul francese mentre continua il calvario di Joey Mawson, risucchiato dal gruppo. Il pilota della Arden è sprofondato in tredicesima posizione e nello stesso undicesimo passaggio va anche largo a Fagnes perdendo ulteriori posizioni, decidendo poi di rientrare ai box.

La gara termina con un poker ART. Nikita Mazepin vince davanti a Hubert ed Ilott che lo seguono sul podio, mentre Hughes è quarto davanti a Piquet, Alesi, Verschoor, Tveter, Calderon ed Aubry.

In classifica generale Hubert continua la sua rincorsa al titolo con 158 punti su Ilott (132) e Mazepin (125). Pulcini resta quarto a 99 davanti q Piquet con 85 ed Alesi con 72.

Segue il risultato di gara.

Condividi

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

I tuoi dati sono al sicuroIl tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Anche gli altri dati non verranno divulgati a terzi.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.