GP2 Norman Nato in testa nella prima giornata di prove a Jerez

GP2 | Norman Nato in testa nella prima giornata di prove a Jerez
di 29 marzo 2016, 18:30

Oggi si è aperta l'ultima tornata di test collettivi della GP2 Series 2016, in quel di Jerez de la Frontera. Sul tracciato andaluso la categoria cadetta non ha mai corso gare ufficiali ma è ormai protagonista fissa delle prove di fine inverno, specialmente in questa stagione che non prevede la lunga trasferta in Bahrain di questo weekend come prima prova.

Già molto veloce nelle prove svoltesi a Barcellona venti giorni fa, Norman Nato ha chiuso al comando la prima giornata di prove con il tempo di 1:25.811 al volante della Dallara preparata dal team Racing Engineering. Il francese ha stabilito il suo crono di riferimento durante la sessione mattutina, nonostante questa sia stata decisamente disturbata da una fitta nebbia.

La scuderia spagnola ha piazzato anche Jordan King in terza posizione, staccato di tre decimi. In mezzo ai due alfieri di Alfonso d'Orléans si è classificato Pierre Gasly, con la vettura del team Prema che quest'anno debutta in GP2 dopo ripetuti successi ottenuti nelle categorie minori. Il francese, campione europeo di Formula 3 2014, ha chiuso in prima piazza la sessione pomeridiana.

Quarta posizione per Alexander Lynn con la DAMS, davanti ad Antonio Giovinazzi sulla seconda Prema. Mitch Evans, passato da quest'anno al team Campos, ha chiuso sesto.

Sergey Sirotkin, in grande spolvero a Barcellona, ha concluso solo al settimo posto con la prima delle ART Grand Prix. Il russo ha preceduto Pic, Rowland e Malja, che hanno completato la top ten.

In casa Italia, undicesimo Raffaele Marciello con la Russian Time, mentre il vice-campione in carica della GP3 Luca Ghiotto ha concluso tredicesimo.

Jimmy Eriksson ha causato l'unica bandiera rossa della giornata impattando contro le barriere alla curva Expo '92, durante le prove pomeridiane. Lo svedese sta testando nuovamente con il team Arden, che ancora non ha ufficializzato i piloti per questa stagione ma sembra indirizzato verso la coppia formata dallo stesso Eriksson e dal malese Nabil Jeffri.

Navigano invece in acque anche peggiori Carlin e Status. La squadra britannica ha provato oggi con il solo Marvin Kirchhöfer, mentre quella irlandese ha rinunciato a questa tre giorni di prove e verosimilmente non sarà nemmeno ai nastri di partenza a Barcellona, il prossimo maggio.

Domani, seconda giornata di prove, a partire dalle ore 9:00.

Classifica:

gp2jerezd1

Immagine copertina: gp2series.com

Condividi

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

I tuoi dati sono al sicuroIl tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Anche gli altri dati non verranno divulgati a terzi.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.