GP2 GP Italia - Anteprima

di 01 settembre 2016, 18:07
GP2 | GP Italia - Anteprima

Una GP2 che quest'anno parla molto italiano si appresta ad affrontare il weekend di Monza con una situazione di classifica ancora incerta: in testa ci sono i piloti del team Prema, con Antonio Giovinazzi in seconda posizione, e in terza si trova Raffaele Marciello. Il pubblico italiano si trova quindi più che mai a tifare per l'inseguimento dei nostri due portacolori al capoclassifica Pierre Gasly, ritornato ad essere il riferimento dopo un eccellente fine settimana a Spa-Francorchamps.

Il francese, che sabato scorso ha conquistato la sua terza vittoria stagionale, vanta 17 lunghezze di vantaggio sul compagno di squadra, il quale ha prontamente risposto trionfando nella sprint race di domenica dopo il disastro di gara-1. Il Gran Premio del Belgio si è quindi risolto con Gasly che ha guadagnato appena un paio di punti su Giovinazzi. Il pilota italiano, comunque, non ha ottimi precedenti sulla pista monzese, avendo collezionato appena un paio di quarti posti in Formula 3 l'anno scorso, mentre Gasly ha conquistato un'ottima pole position nella scorsa edizione di questo Gran Premio.

In Belgio, Marciello ha mancato nuovamente l'appuntamento con la vittoria, non riuscendo nemmeno a centrare il podio, ma ha allungato a dieci la sua striscia di piazzamenti a punti. Solo nella sprint race di Baku il pilota del team Russian Time ha marcato uno zero in casella e la sua regolarità lo mantiene tuttora a 26 punti di ritardo dalla leadership assoluta.

Chi invece è reduce da un weekend nero è Sergey Sirotkin, che a Spa-Francorchamps ha deluso ogni genere di aspettativa: lento in qualifica, poco aggressivo in gara-1 e addirittura falloso in gara-2, quando ha centrato l'incolpevole Markelov all'ultimo giro alla Bus Stop. Il russo è stato penalizzato di dieci secondi, perdendone poi ulteriori dieci per avere utilizzato il DRS nel corso del primo passaggio sul Kemmel. Penalità, questa, inflitta ad altri sei piloti che hanno commesso la stessa infrazione: coloro che più hanno perduto da questo provvedimento sono stati Alexander Lynn e Jordan King, che si sono visti sottrarre i punti ottenuti sul campo, a vantaggio di Canamasas e Norman Nato.

Risicate speranze di titolo per Oliver Rowland, come Marciello ancora a caccia di una vittoria ma decisamente meno costante nelle prestazioni, complice anche una vettura decisamente meno preparata come quella del team olandese MP Motorsport.

Tra i nomi italiani presenti a Monza c'è anche Luca Ghiotto, salito sul podio domenica in Belgio con un ottimo terzo posto e ormai protagonista fisso delle prime posizioni. Per il pilota schierato dalla Trident Racing i piazzamenti in top 3 sono già tre, in una stagione di debutto che ha portato via davvero poco in termini di adattamento alla nuova vettura. Atteso anche il team Rapax, reduce da due buoni fine settimana in Germania (con Pic) e in Belgio (con Malja) che hanno portato anche altrettanti podi nelle sprint race.

Nessuna novità prevista tra i piloti in gara, così come negli orari delle varie sessioni.

2016 Italian GP2 Series round - Antodromo Nazionale di Monza
Round 9/11
2-3-4 settembre 2016

Monza

INFO CIRCUITO

Lunghezza del circuito: 5,793 km
Giri da percorrere: 30 (gara-1), 21 (gara-2)
Distanza totale: 173,79 km (gara-1), 121,653 km (gara-2)
Numero di curve: 11
Senso di marcia: orario

RECORD

Giro gara: 1:30.258 - Lewis Hamilton - ART Grand Prix - 2006
Giro prova: 1:30.007 - Vitaly Petrov - Addax Team - 2009
Vittorie pilota: 3 - Giorgio Pantano
Vittorie team: 5 - Racing Engineering
Pole pilota: 2 - Giorgio Pantano
Pole team: 2 - Addax Team, ART Grand Prix
Podi pilota: 4 - Giorgio Pantano, Luca Filippi
Podi team: 12 - ART Grand Prix

ALBO D'ORO

alboitagp2

PROGRAMMA

Venerdì 2 settembre
12:00-12:45 Prove Libere - SkySport F1
15:55-16:25 Qualifiche - SkySport F1

Sabato 3 settembre
15:40 Gara-1 - SkySport F1

Domenica 4 settembre
10:25 Gara-2 - SkySport F1

Immagine copertina: gp2series.com

Iscriviti al nostro Gruppo Facebook per commentare questo e gli altri nostri articoli


Nessun commento

Prendi parte alla discussione

Solo gli utenti registrati possono commentare.