GP2 | Belgio: Giovinazzi in pole, male Sirotkin

GP2 | Belgio: Giovinazzi in pole, male Sirotkin
di 26 agosto 2016, 16:50

Seconda pole in GP2 Series per Antonio Giovinazzi, che dopo quella conquistata a Baku si è portato a casa anche quella ben più prestigiosa di Spa-Francorchamps. In un campionato che si gioca su ogni singolo punto come sta accadendo quest'anno, anche i quattro punti del venerdì risultano preziosi e proprio Giovinazzi lo ha dimostrato scavalcando Marciello in classifica generale proprio grazie al primato odierno.

La prima fila della feature race sarà interamente occupata dal team Prema, poiché in seconda posizione si è piazzato Pierre Gasly, che proprio negli ultimi secondi della sessione è stato scavalcato dal compagno di squadra per 161 millesimi.

Gustav Malja ha invece concluso sorprendentemente al terzo posto, con la vettura del team Rapax, a poco più di mezzo secondo di distacco. Dopo una sessione di libere molto combattuta, va detto che in generale i tempi sul giro si sono molto dilatati tra i vari piloti: al termine delle qualifiche, nel secondo del poleman sono rimasti appena in sei.

Alle spalle dello svedese hanno concluso i due piloti della Racing Engineering, con Norman Nato davanti a Jordan King. Sesto Arthur Pic, che conferma la ripresa osservata a Hockenheim, poi Raffaele Marciello. A cavallo della top ten hanno terminato Lynn, Matsushita, Kirchhöfer e Latifi, racchiusi in poco più di un decimo di secondo.

Vera e propria delusione di giornata è il leader del campionato, Sergey Sirotkin, solitamente molto veloce sul giro secco ma oggi solo 13esimo davanti a Luca Ghiotto e Oliver Rowland. Solo 19esimo Mitch Evans, anche qui poco a suo agio sulla vettura del team Campos. Partirà invece dai box Nabil Jeffri, penalizzato di tre posizioni per l'incidente di Hockenheim con Nato e oggi penultimo in classifica.

Domani alle 15:40 prenderà il via gara-1.

Classifica:

monzagp2

Immagine copertina: gp2series.com

Condividi

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

I tuoi dati sono al sicuroIl tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Anche gli altri dati non verranno divulgati a terzi.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.