GP Monaco, prove libere: le impressioni dei piloti

di 23 maggio 2014, 12:46 Condividi
GP Monaco, prove libere: le impressioni dei piloti

Qui di seguito, potete trovare le dichiarazioni dei piloti più interessanti, in seguito alle prove libere del Gran Premio di Monaco, che, come tradizione, si sono svolte nella giornata di giovedì.

Jean-Eric Vergne: "Un giovedì soddisfacente e ho un buon feeling con la monoposto. Mi piace questo circuito e anche se non sarò quarto in qualifica, sono comunque contento di quello che abbiamo ottenuto oggi, perché ci darà uno stimolo ad arrivare in Q3 e in zona punti. Questo è uno dei tracciati dove il pilota può fare la differenza e sono determinato a rimanere pienamente concentrato".

Nico Rosberg: "È stata una giornata molto buona. Sembriamo molto veloci pure qui, anche se i nostri avversari sono più vicini a noi, rispetto a Barcellona. Devo ancora trovare il set-up perfetto, quindi abbiamo ancora da fare per essere pronti per il weekend. Nel pomeriggio, a causa del meteo, ho preferito non prendere rischi. Non vedo l'ora che sia sabato... Ma prima di tutto, stasera c'è il barbecue con il team!".

Nico Hulkenberg: "Il tempo nel pomeriggio non ci ha permesso di girare molto, ma stamattina ne abbiamo approfittato ampiamente. La monoposto va bene, da un punto di vista della performance e dobbiamo solo sistemare un po' il set-up per sabato. Il nostro obiettivo oggi è stato lavorare per le qualifiche, che sono le più importanti rispetto a qualsiasi altro circuito".

Kimi Raikkonen: "Sfortunatamente, il cattivo tempo ha influenzato queste prove libere e ha dimezzato le possibilità di completare il lavoro pianificato. Stamattina non abbiamo avuto particolari problemi, a parte la mancanza di grip sull'anteriore in frenata. Per il pomeriggio, avevamo previsto dei cambi, ma abbiamo dovuto aspettare un'ora prima di uscire nuovamente in pista e poi un problema al cambio mi ha impedito di completare la sessione".

Sebastian Vettel: "Ovviamente, preferiremmo correre sull'asciutto, ma se è bagnato, la situazione è uguale per tutti. Le Mercedes sono state molto veloci, come sempre, e cercheremo di essere il più vicino possibile a loro. Oggi siamo stati un po' limitati nel numero di giri, ma quello che importa qua è la qualifica, e dovremo approfittarne".

Valtteri Bottas: "È fantastico essere qua a Montecarlo, è divertente guidare qui. Noi possiamo ancora migliorare e la pioggia non ci ha aiutato nel pomeriggio, ma abbiamo qualche buon dato su cui lavorare. Sabato sarà fondamentale per qualificarsi il più avanti possibile, e per poter avere un buon weekend".

Kevin Magnussen: "Non abbiamo avuto problemi oggi - ma ci manca in generale un po' di aderenza. Una volta risolto questo potremo fare ulteriori progressi. Mi sento a mio agio nella monoposto anche qua a Montecarlo, c'è qualcosa da migliorare, ma va bene così; mi sono divertito a guidare sul tracciato - non vedo l'ora che sia sabato!"

 

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

I tuoi dati sono al sicuroIl tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Anche gli altri dati non verranno divulgati a terzi.