Formula E, Vergne in pole a Mosca

Formula E, Vergne in pole a Mosca
di 06 giugno 2015, 12:30

Ancora una pole position per Jean-Eric Vergne nel campionato di Formula E: il pilota francese dell'Andretti Autosport è stato per la terza volta stagionale il più veloce in qualifica e ha preceduto il terzetto di piloti che, tra Mosca e Londra, si giocheranno il campionato.

Il tempo del pilota francese è stato di oltre mezzo secondo più veloce rispetto al limite posto da Buemi nel corso delle libere e ha fermato i cronometri sul tempo di 1:09.429. Al suo fianco partirà Nelson Piquet jr, staccato di soli 20 millesimi, sceso in pista nel primo gruppo di qualifica al contrario di Vergne, che era stato estratto nel terzo gruppo.

In seconda fila ci sono i due sfidanti al leader del campionato, con Lucas di Grassi terzo e Sebastien Buemi quarto: il pilota della e.dams ha mancato l'appuntamento più importante dopo aver dominato le libere e ha pagato quasi 4 decimi sia a Vergne che a Piquet, che si era qualificato nel suo stesso gruppo.

Terza fila per Jerome D'Ambrosio, il vincitore a tavolino dell'appuntamento di Berlino, e Nicolas Prost, compagno di squadra di Buemi, mentre in quarta si schiereranno Daniel Abt e Nick Heidfeld. Nono tempo per Jarno Trulli a 7 decimi dal poleman, che al suo fianco troverà la Venturi di Stephane Sarrazin.

Buon dodicesimo tempo per Sam Bird, che finalmente ha potuto girare senza alcun problema, subito davanti a Justin Wilson, compagno di squadra di Vergne, alla sua prima gara in Formula E. Vitantonio Liuzzi, il secondo pilota italiano impegnato nella categoria, chiude il gruppo in ventesima posizione.

Questi i risultati delle qualifiche: il via all'ePrix di Mosca verrà dato alle 15 con diretta su Fox Sports 2 a partire dalle 14:30.

FE09Q

Immagine di copertina dal sito ufficiale della Formula E

Condividi

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

I tuoi dati sono al sicuroIl tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Anche gli altri dati non verranno divulgati a terzi.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.