FORMULA E Roma entra in calendario dalla prossima stagione

Raggiunto l'accordo con il consiglio comunale per la disputa dell'ePrix italiano
Formula E | Roma entra in calendario dalla prossima stagione
di 24 aprile 2017, 13:22

Dopo lunghissimi mesi di trattative, ora è ufficiale: la Formula E sbarcherà a Roma dalla prossima stagione. Il consiglio comunale, presieduto da Virginia Raggi, ha finalmente approvato la proposta del CEO della categoria Alejandro Agag per tre edizioni dell'ePrix italiano, dal 2018 al 2020.

La prima gara si disputerà nell'aprile 2018 e il circuito si svilupperà attorno al complesso dell'EUR. Come da accordo sarà la stessa FIA ad occuparsi del rifacimento del manto stradale (annoso problema che affligge la nostra capitale) nella zona interessata all'evento, scelta che va a compensare il totale blocco del traffico imposto da un evento di tale portata.

La scelta dell'EUR non è casuale, perché sarà la stessa società EUR S.p.A. ad occuparsi dell'intero finanziamento dell'iniziativa, senza impiego di fondi pubblici, nell'intento di rilanciare una politica più "verde" da parte dell'azienda stessa. Anche il periodo scelto si adatta particolarmente al target della categoria, perché ad aprile 2018 si svolgerà la due settimane della mobilità sostenibile.

Il tracciato dove si svolgerà l'ePrix di Roma misura 2800 metri e si snoderà tra via Cristoforo Colombo e via Guglielmo Marconi, passando per la "Nuvola" di Fuskas (che ospiterà l'eVillage) e per il Palazzo dei Congressi, nei pressi del quale ci sarà la zona dei box.

Roma diventerà così la sesta città capitale europea ad ospitare un ePrix di Formula E, ennesima dimostrazione della grande crescita e della popolarità sempre maggiore che questa categoria sta conoscendo. 

Immagini: internet (per segnalare il copyright info@passionea300allora.it)

Condividi