Formula E Londra: straordinaria pole per Buemi

Formula E Londra: straordinaria pole per Buemi
di 27 giugno 2015, 15:19

L'atto decisivo della prima stagione della Formula E ha come scenario il Battersea Park di Londra, capitale della Gran Bretagna. Un circuito che ha destato parecchie incertezze sul regolare svolgimento del weekend (per l'occasione in gara doppia), a cause della sede stradale a "dorso di mulo" per facilitare il drenaggio dell'acqua nei molti giorni di pioggia, con conseguenti possibili danneggiamenti al fondo delle vetture. Il caso più eclatante riguarda un dosso all'interno della curva 1, dove stamattina nelle libere d'Ambrosio ci ha rimesso una sospensione, particolare notoriamente fragile delle Spark-Renault: la FIA ha dunque deciso, tra le due sessioni, di posizionare una barriera di gomme a "coprire" il dosso, restringendo però notevolmente la sede stradale. Per motivi di sicurezza, quindi, la gara odierna partirà in regime di Safety Car.

Tornando alla cronaca, Sébastien Buemi ha ottenuto la pole position sfruttando il suo gruppo di appartenenza, l'ultimo, sceso in pista in condizioni di asfalto ottimali. Lo svizzero del team DAMS, terzo in campionato e ancora in lotta per il titolo, ha staccato un tempo di 1:24.648, precedendo di ben quattro decimi Jérôme d'Ambrosio, vincitore a Berlino.

Lucas di Grassi, primo inseguitore della leadership di Nelson Piquet Jr., ha conquistato il terzo posto ad un solo millesimo dal crono di d'Ambrosio. Il brasiliano del team Audi Abt è sceso in pista con il primo gruppo, dunque nelle peggiori condizioni possibili, e si è ugualmente lasciato alle spalle lo stesso Piquet che nella classifica generale vanta diciassette punti di vantaggio con sessanta disponibili.

Dopo il miglior crono ottenuto nelle libere, solo un quinto posto per Jean-Éric Vergne, che ha preceduto Nicolas Prost e il primo dei debuttanti del weekend, ossia il tester McLaren Oliver Turvey, che sostituisce Charles Pic nel team China gestito dalla Campos.

Molto indietro nello schieramento anche gli altri quattro "rookies" londinesi: sedicesima Simona de Silvestro, terza donna a correre in Formula E, per il team Andretti; diciassettesimo Sakon Yamamoto, ex-Formula 1 e GP2, in forza al team Aguri; diciottesimo Alex Fontana, attualmente impegnato in GP3, secondo pilota del team Trulli; diciannovesimo Fabio Leimer, campione GP2 del 2013 e sostituto di Alguersuari nel team Virgin.

Ultima posizione per Jarno Trulli, qualificatosi quindicesimo ma retrocesso di cinque posizioni per una serie di tagli irregolari durante la gara di Mosca nel tentativo di difendersi dagli attacchi della Aguri di da Costa.

La prima manche dell'ePrix di Londra scatterà alle 17:00 italiane, in diretta su Fox Sports 2.

Classifica:

felondra

Immagine copertina: fiaformulae.com

Condividi

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

I tuoi dati sono al sicuroIl tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Anche gli altri dati non verranno divulgati a terzi.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.