FORMULA E HWA presenta la sua vettura, Gary Paffett il primo pilota

La monoposto motorizzata Venturi preparerà l'ingresso ufficiale di Mercedes
Formula E | HWA presenta la sua vettura, Gary Paffett il primo pilota
di 08 ottobre 2018, 17:01

Presso la sua sede ad Affalterbach, il team HWA ha presentato la vettura con cui correrà il prossimo campionato di Formula E. La Spark del team tedesco ricalcherà in parte la livrea "ufficiale" utilizzata per il lancio della monoposto Gen2, sarà spinta da motore Venturi e, come noto, servirà da preparazione per l'ingresso ufficiale di Mercedes a partire dalla stagione 2019-2020. 

Uno dei due piloti sarà difatti un pilota ufficiale della Casa di Stoccarda, ossia l'esperto britannico Gary Paffett. 37enne di Bromley, Paffett ha legato la sua carriera alla Stella a Tre Punte e in particolare al DTM, campionato nel quale ha corso dal 2003 fino a quest'anno quasi ininterrottamente, eccezion fatta per il 2006 quando si dedicò totalmente al ruolo di collaudatore della McLaren di F1. Paffett ha vinto il campionato tedesco nel 2005 e in altre quattro occasioni si è piazzato al secondo posto; proprio nel prossimo fine settimana, a Hockenheim, si giocherà la possibilità di lasciare la serie conquistando finalmente il secondo titolo, contro Paul di Resta e René Rast.

La struttura della squadra, rinominata HWA Racelab, sarà composta da Ulrich Fritz come team principal, da Franco Chiocchetti come direttore operativo e infine da Martin Marx in qualità di direttore delle attività in pista. Il secondo pilota non è stato ancora annunciato, ma dopo l'uscita di Pascal Wehrlein dal team Mercedes in probabile direzione Mahindra è probabile che un sedile venga affidato a Stoffel Vandoorne.

"Sin da quando il team è stato fondato, nel 1998, il nostro lavoro ha riguardato lo sviluppo e la ricerca tecnologica, oltre alla gestione in pista delle vetture", ha detto Fritz. "Per competere con successo in Formula E, è particolarmente essere focalizzati ed avere confidenza con queste tre aree".

Queste le parole di Paffett, pronto per il ritorno su una monoposto da corsa dopo una lunga lontananza, eccezion fatta per i test dello scorso gennaio a Marrakech: "Sono felice di correre ancora per il team HWA in Formula E. Questa è sostanzialmente la prima volta in 15 anni in cui cambierò campionato e tipologia di vettura. Sarà una grandissima sfida, per me e per il team. La maggior parte della squadra, incluso me, proverrà direttamente dal DTM, quindi avremo moltissimo da imparare. Di sicuro non sarà facile all'inizio, ma siamo tutti pronti e non vediamo l'ora di cominciare. La Formula E è un grande campionato, con ottime prospettive".

L'appuntamento con il debutto ufficiale del team HWA in Formula E è dunque per la settimana prossima, con i test di Valencia.

Condividi

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

I tuoi dati sono al sicuroIl tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Anche gli altri dati non verranno divulgati a terzi.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.