Formula E Berlino: Squalificato Di Grassi, vittoria a D'Ambrosio

Formula E Berlino: Squalificato Di Grassi, vittoria a D'Ambrosio

di 23 Maggio 2015, 23:50

Colpo di scena a Berlino poche ore dopo la conclusione dell'ottavo ePrix stagionale: nel corso delle verifiche tecniche post gara i giudici hanno riscontrato una serie di irregolarità sulla vettura numero 11 del team Audi Sport Abt, quella del vincitore Lucas Di Grassi, che è stato così squalificato. I particolari che hanno reso la vettura del pilota brasiliano non conforme al regolamento sono i seguenti:

  • Le carenature destra e sinistra delle ruote anteriori sono state modificate tramite introduzione di rinforzi metallici
  • Sei degli otto buchi presenti nell'ala anteriore sono stati sigillati, mentre gli altri due sono stati smussati
  • Al flap anteriore e al Gurney Flap LH 220 è stato aggiunto uno strato di riempimento

I commissari di gara sono giunti alla conclusione che tutti questi fatti violano il regolamento della serie, che prevede l'utilizzo di un telaio Spark uguale per tutti, pertanto la loro decisione finale non poteva che essere la squalifica di Di Grassi.

Questo il sintetico commento degli steward: "Il concorrente [il team Audi Abt] riconosce che le componenti sopra elencate sono differenti rispetto agli elementi standard, ma sostiene che le modifiche fatte erano delle riparazioni e che da parte loro non c'era alcuna intenzione di trarre un vantaggio. Ciononostante, visto che alcune componenti differiscono rispetto agli standard, la vettura #11 è esclusa dalla gara"

Un altro provvedimento preso a fine gara, in realtà abbastanza marginale, riguarda Karun Chandhok: al pilota indiano, reo di aver superato il limite massimo di energia utilizzabile nel corso di una gara, è stata inflitta una penalità di 28 secondi che l'ha fatto precipitare dalla 15ª alla 18ª posizione finale a fine gara.

La squalifica di Di Grassi porta a due conseguenze: la prima posizione in gara va al belga Jerome D'Ambrosio, che porta così a casa la prima vittoria in Formula E per sé stesso e per il team Dragon, mentre a livello di campionato il brasiliano scivola dalla prima alla terza posizione, alle spalle di Nelson Piquet, nuovo capoclassifica, e Sebastien Buemi: a tre gare dalla fine, i primi tre piloti sono ora separati in classifica da appena 10 punti.

Ecco le classifiche di gara e di campionato aggiornate:

feberlinoagg

feclassagg

Immagine presa dal sito ufficiale della Formula E

Condividi