FIA-CEZ, Drexler Formel Cup e Top Jet F2000

KOLO9TY9
FIA-CEZ, Drexler Formel Cup e Top Jet F2000

Panoramica sui campionati F3 in cui corre Andrea Cola di 03 Maggio 2019, 13:50

Per approfondire meglio la carriera di Andrea Cola è necessario parlare anche dei campionati in cui corre: il FIA CEZ, la Drexler Formel Cup ed il Top Jet F2000 Italian Trophy.

Il FIA-CEZ, di cui Andrea è bicampione in carica, è un campionato FIA a tutti gli effetti che si limita alla zona centrale dell'Europa sulla base dell'articolo 23-B-4 dello Statuto della Federazione. I membri che ne fanno parte sono le associazioni sportive nazionali dei seguenti paesi: Austria, Macedonia, Bosnia-Herzegovina Montenegro, Croazia, Polonia, Repubblica Ceca, Serbia, Ungheria, Slovenia, Italia, Slovacchia.

Il campionato conta undici appuntamenti:

12-14 aprile - Hungaroring
18-19 maggio - Red Bull Ring
08-09 giugno - Poznan
22-23 giugno - Banja Luka
06-07 luglio - Hungaroring (solo F4)
20-21 luglio - Red Bull Ring
26-28 luglio - Grobnik
24-25 agosto - Slovakia Ring
31 agosto / 1 settembre - Usce
07-08 settembre - Brno
05-06 ottobre - Skopje

Il primo di Budapest è già stato disputato. 

La Drexler Formel Cup è organizzata da Franz Woess, patron dell'omonima scuderia che corre ininterrottamente dal 1994 nella Formula 3 austriaca e che, tra il 1991 ed il 2014, è stata impegnata a più riprese anche nella Formula 3 tedesca. Nella sua esperienza la Franz Woess Racing ha ottenuto ottimi risultati soprattutto in austria, con diversi campionati conquistati.

Questa serie conta sette appuntamenti di cui quello inaugurale, presso l'Autodromo Nazionale di Monza, già disputato ad inizio di aprile.

05-07 aprile - Monza
17-19 maggio - Red Bull Ring
21-23 giugno - Imola
28-30 giugno - Most
19-21 giugno - Mugello
06-08 settembre - Brünn
12-13 ottobre - Hungaroring

Sono ammesse vetture di Formula 3, Formula 4 e Formula Renault 2.0 con limitazioni e regolamenti disponibili presso il sito dell'organizzazione.

Nonostante la continua battaglia che sta sostenendo da anni contro organizzazioni economicamente più forti, che cercano di oscurare il suo campionato, Woess è sempre rimasto un punto di riferimento in ambito europeo.

Per quanto il motorsport rimanga attualmente lo sport più oneroso al mondo dal punto di vista economico, nel campionato organizzato da Woess i piloti hanno la possibilità di divertirsi e di mettere in mostra il proprio talento ad un prezzo - relativamente - accessibile; tutto questo, non va dimenticato, nei circuiti più belli e famosi d'Europa, alcuni dei quali teatro di Gran Premi di Formula 1 come Monza, Red Bull Ring, Hungaroring ed Imola.

Concludiamo con il Top Jet F2000 Italian Trophy. Il campionato, organizzato tra gli altri da Piero Longhi e il cui main sponsor è appunto la Top Jet di Dino Rasero, è diventato un punto di riferimento nel panorama motoristico nazionale, con il riconoscimento dell’ACI-CSAI ed è aperto alle monoposto di Formula 3, Formula Abarth e Formula Renault. È in questo campionato che nel 2016 (allora si chiamava "F2 Italian Trophy") Andrea ha esordito a 16 anni in monoposto a Misano con la F.Abarth, giungendo 1° di categoria in entrambe le gare.

Arrivato alla sua sesta stagione, il Top Jet F2000 Italian Trophy si disputa su sei appuntamenti, con il secondo previsto per il 19 maggio al Red Bull Ring. Ecco il calendario:

7 aprile - Monza
19 maggio - Red Bull Ring
23 giugno - Imola
21 luglio - Mugello
8 settembre - Brno
13 ottobre - Hungaroring

Condividi