Fernando Alonso: la F1 negli ultimi anni ha preso la direzione sbagliata

Fernando Alonso: la F1 negli ultimi anni ha preso la direzione sbagliata

di 21 Maggio 2015, 10:30

Fernando Alonso non ha mancato di onestà e di schiettezza nel definire la F1 degli ultimi anni sbagliata, nel senso di direzione presa come regolamenti. Ecco quanto detto dal pilota spagnolo:

"Se dovessero riuscire [a cambiare le regole - NdR] avremo regole come sette, otto anni fa. Negli ultimi quattro, cinque anni siamo andati nella direzione sbagliata".

Il due volte campione del mondo ha anche voluto sottolineare la differenza in termini di tempi sul giro, tra le monoposto di qualche anno fa e quelle attuali, parlando anche di una sostanziale differenza fisica e mentale per il pilota.

"Essere più veloci di otto secondi sul giro è molto impegnativo da un punto di vista fisico e mentale, e tutto allora veniva spinto al limite" ha spiegato lo spagnolo.

"Gli ingegneri hanno fatto dei calcoli. Il vincitore della Malesia di quest'anno sarebbe stato doppiato sei volte dal vincitore della Malesia del 2006". "Non possiamo correre solo un secondo più veloce delle GP2 perché le tribune sono vuote. Questo è un segno che non stiamo andando nella direzione giusta. Speriamo che questo cambiamento sia buono, così vedremo correre le monoposto più veloci al mondo in futuro".

 

 

 

Condividi