F3 | Trident Racing conferma Pedro Piquet

F3
Trident Racing conferma Pedro Piquet

Dopo la buona stagione 2018, il figlio d'arte difenderà nuovamente i colori del team italiano di 27 Febbraio 2019, 15:19

Trident Racing ha annunciato poco fa quella che sarà la sua seconda guida nella F3 2019. Trattasi di Pedro Piquet, confermato dalla squadra italiana dopo la buona stagione corsa in GP3 nel 2018, conclusa al sesto posto grazie anche alle vittorie nelle sprint races di Silverstone e Monza.

Per il 20enne brasiliano, sestogenito del tre volte campione del mondo Nelson Piquet, sarà la quarta stagione a livello internazionale in monoposto. Dopo le due stagioni nella F3 europea con il team van Amersfoort, concluse al 19° e al 14° posto con un secondo al Norisring nel 2017 come miglior risultato, è passato in GP3 con il team Trident. Nel suo palmarès vanta due titoli brasiliani di F3 e un secondo posto finale nella Toyota Racing Series del 2017.

"Sono molto motivato per la nuova stagione, che mi vedrà correre in F3 con il team Trident", ha detto Piquet, che affiancherà dunque Niko Kari. "Ho corso una buona stagione 2018 con loro, conquistando due vittorie e svariati piazzamenti a podio. Per il 2019 sono sicuro che avremo tutto quello che ci serve per puntare al titolo".

Gli ha fatto eco Giacomo Ricci, ex pilota e team manager Trident: "Il talento e il potenziale di Pedro sono innegabili. Sono contento di vederlo continuare la sua scalata verso la F1 con i colori del team Trident. La squadra gli darà il massimo del supporto per aiutarlo a raggiungere i traguardi prefissati. Sarà parte di una line-up estremamente competitiva, che avrà il potenziale per scrivere un nuovo capitolo della nostra storia in questa categoria".


Condividi