F3 | Test Barcellona: Leonardo Pulcini ancora davanti a tutti

F3
Test Barcellona: Leonardo Pulcini ancora davanti a tutti

L'italiano migliora il tempo di ieri, seguono le ART di Lundgaard e Fewtrell di 10 Aprile 2019, 17:03

Miglior tempo ieri, miglior tempo oggi. I test della F3 a Barcellona hanno avuto in Leonardo Pulcini e nel team Hitech i protagonisti principali e questo potrebbe essere stato solo un gustoso antipasto dell'apertura stagionale, in programma nel weekend del 12 maggio proprio sulla pista catalana. 1:32.222 il cronologico segnato dal pilota italiano nella sessione mattutina e rimasto imbattuto in una giornata che, come ieri, è stata disturbata da una pioggia intermittente: le vetture sono scese in pista stamattina su un asfalto già bagnato, che è andato poi asciugandosi fino all'ultima ora del pomeriggio quando un nuovo rovescio si è abbattuto su Montmeló.

Il pilota romano ha abbassato di otto decimi il primato di ieri staccando di quasi un decimo e mezzo Christian Lundgaard, rimasto nelle retrovie durante la prima giornata ma prontamente tornato al top oggi. Il team ART, una delle squadre favorite dai pronostici per la vittoria del campionato, ha ribadito la sua forza anche con Max Fewtrell, autore del terzo tempo. I due piloti provenienti dalla Formula Renault, al momento, hanno avuto ragione con una certa costanza di David Beckmann, reduce dalla GP3 Series che utilizzava una vettura molto più simile alla Dallara F3 2019. Il tedesco ha stabilito l'ottavo miglior crono.

Buon quarto l'italo-australiano Alex Peroni, alfiere del team Campos, che ha chiuso a pochi millesimi da Fewtrell. Alle sue spalle la migliore delle Prema, con un Jehan Daruvala finalmente in maggiore evidenza rispetto alle giornate di test già svolte. Le altre due vetture della scuderia italiana si sono piazzate al nono posto, con Robert Shwartzman, e al 13°, con Marcus Armstrong.

Sesto Liam Lawson, già messosi in luce ieri con la monoposto preparata dal team MP Motorsport. Il neozelandese ha preceduto un'altra Campos, quella di Sebastián Fernández, mentre i suoi compagni di squadra hanno concluso a cavallo della top ten: decimo Richard Verschoor, 11° Simo Laaksonen. 

12° tempo per Jüri Vips, che a Barcellona come a Le Castellet non è riuscito ad emergere nelle prime posizioni della classifica, mentre nella top 15 troviamo anche due vetture del team Sauber-Charouz: 14° il campione tedesco di F4 Lirim Zendeli, autore del miglior tempo nella sessione pomeridiana di oggi, 15° Raoul Hyman. Nelle retrovie il secondo team italiano impegnato in F3, Trident Racing, con Pedro Piquet 17° (seppur distante di poco più di un secondo da Pulcini), Niko Kari 22° e Devlin DeFrancesco 27°.

18esima posizione per la prima delle HWA, quella del giovane olandese Bent Viscaal, mentre è tornato nelle parti basse della classifica Jake Hughes, 25° dopo lo "spunto" di ieri. Il britannico è stato l'unico, insieme a Felipe Drugovich e Teppei Natori, a non migliorare il tempo segnato nella prima giornata. 29° Alessio Deledda, davanti allo stesso Natori che dopo avere causato una bandiera rossa in mattinata non è più sceso in pista.

Conclusi i test catalani, l'appuntamento con l'ultima sessione di prove collettive è per la prossima settimana, sul tracciato dell'Hungaroring.

Classifica di giornata:

Classifica riepilogativa:

Condividi