F3 | GP Spagna, Daruvala vince Gara 2 su Vips e Kari

F3
GP Spagna, Daruvala vince Gara 2 su Vips e Kari

Prema porta a casa due vittorie in due giorni a Barcellona di 12 Maggio 2019, 11:15

Jehan Daruvala è il vincitore di Gara 2 del GP di Spagna della nuova Formula 3. Il pilota indiano del team Prema ha preceduto sul traguardo Juri Vips (Hitech) e Niko Kari (Trident), dopo una gara dominata nonostante due interruzioni con Safety Car. 

Daruvala ha guadagnato la prima posizione su Niko Kari subito al via per non lasciarla più, meritando ampiamente la vittoria: l'indiano ha dovuto ricostruire per due volte il vantaggio su chi seguiva per uscire dalla zona DRS, dimostrando di avere un passo superiore al resto del gruppo. 

Alle sue spalle si sono susseguiti i sorpassi che hanno poi definito la classifica finale, soprattutto nelle ultime fasi di gara con gomme usurate. Ne è uscito "vincitore" Juri Vips, partito terzo, davanti al poleman Kari e a Robert Shwartzman. Il vincitore della prima gara del team Prema è risalito fino alla quarta posizione con una serie di buoni sorpassi. A punti anche l'altra Prema di Armstrong, davanti alle ART di Lundgaard, Beckmann e Fewtrell. Sei i piloti ritirati.

CRONACA

Griglia di partenza invertita rispetto a Gara1: Kari è in pole davanti a Daruvala, Vips, Fewtrell, Beckmann, Armstrong, Lundgaard e Shwartzman.

Subito Safety Car dopo la prima curva: Hyman, Hughes, Petrov e Yifei restano coinvolti in una carambola in fondo al gruppo e si devono ritirare. In testa Daruvala ha preso il comando della corsa su Kari, Fewtrell ed Armstrong con Vips, Lundgaard, Beckmann e Shwartzman a seguire. 

La gara riparte all'inizio del sesto sui 22 giri previsti con Daruvala in testa davanti a Kari e Fewtrell. Dietro Armstrong, Vips, Lundgaard e Shwartzman che ha passato Beckmann. 

All'inizio del nono giro Daruvala ha messo tra sé e Kari quanto basta per non subire il DRS dal finlandese. Il vantaggio però svanisce quando la Safety Car entra di nuovo in pista. Due contatti diversi tra curva 1 e 2 mettono nei guai Scherer e Laaksonen. Il primo si tocca con Estner e si gira in curva 1. Una volta ripartito, si ritira poi all'ingresso dei box. Il secondo, invece, viene spinto fuori da Peroni, intento a passare all'esterno del paletto dopo aver tagliato curva 1. Il finlandese va a sbattere col posteriore in uscita da curva 2 e deve abbandonare la corsa.

Si riparte all'inizio del 12° passaggio con Daruvala che deve ricostruire il suo vantaggio su Kari e Fewtrell, mentre Peroni viene penalizzato con uno Stop and Go per la collisione con Laaksonen. Un giro dopo Shwartzman passa Lundgaard guadagnando la sesta posizione. 

Per la seconda volta Daruvala si porta oltre il secondo di vantaggio su Kari eliminando il rischio DRS. Non vale lo stesso per Fewtrell che perde la terza posizione a vantaggio di Armstrong nel 15° giro ed altre due all'inizio del 16°. Vips e Shwartzman si portano infatti in quarta e quinta posizione. Fewtrell sprofonda in settima posizione dopo un passaggio, con Lundgaard che lo passa agilmente.

A cinque giri dal termine Daruvala comanda su Kari, Armstrong, Vips, Shwartzman, Lundgaard. Fioccano intanto le penalità: 10 secondi totali per Pulcini in due interventi separati e 5 per Verschoor. Vips si porta in terza posizione passando Armstong e a tre giri dalla fine si fa minaccioso alle spalle di Kari e passa, poi, all'inizio del penultimo giro. In difficoltà anche Armstrong che subisce il sorpasso dal compagno Shwartzman.

Quando mancano due passaggi al termine Daruvala è comodamente in testa su Vips, Kari e Shwartzman. Finisce così con il pilota della Prema che vince davanti alla Hitech di Vips e alla Trident di Kari. Seguono Shwartzman, Armstrong e Luundgard. Beckmann, Fewtrell, Tsunoda e Drugovich completano la top ten.

Segue il risultato di gara. A seguire le classifiche.

F3 | GP Spagna, Daruvala vince Gara 2 su Vips e Kari 1

Immagine: Twitter/Prema

Condividi