F2 Norris chiude i test francesi al comando, Russell leader nell'ultima giornata

Doppietta ART Grand Prix nell'ultima giornata. Ancora bene Maini con Trident di 08 marzo 2018, 17:51 Condividi
F2 | Norris chiude i test francesi al comando, Russell leader nell'ultima giornata

La tre giorni della F2 a Le Castellet si è conclusa nel segno della ART Grand Prix e in particolare del campione in carica della GP3 Series, George Russell. Il giovane britannico ha staccato il miglior tempo dell'ultima giornata in 1:42.396 nella sessione mattutina, precedendo di poco meno di due decimi il suo compagno di squadra Jack Aitken. Le prove pomeridiane si sono concentrate sui passi gara, con Russell che ha percorso la bellezza di 60 tornate sul tracciato intitolato a Paul Ricard.

Gran parte della classifica riepilogativa di oggi si è compiuta durante la sessione mattutina. Nyck de Vries ha staccato il terzo tempo al volante della Prema e lì è rimasto anche dopo la bandiera a scacchi che ha messo la parola fine a queste prove collettive, al termine di una simulazione gara che ha portato il suo conteggio giri a quota 48. Al pilota olandese del vivaio McLaren è mancata solo la "zampata" nella giornata di ieri, quando sono arrivati i tempi migliori di questi test, e pertanto la classifica finale di Le Castellet per lui parla (bugiardamente) solo di un ottavo posto.

Quarta piazza odierna per Alexander Albon, pilota più veloce di tutti nel pomeriggio. Anche per il thailandese una tre giorni di alti e bassi, con una quarta posizione anche per quanto concerne l'assoluta finale. In casa DAMS ha fatto il suo debutto sulla Dallara F2/18 anche Daniel Ticktum, quest'anno impegnato nella F3 europea con il team Motopark Academy ma che ha già corso sul finire del 2017 con la squadra di Jean-Paul Driot in GP3: nono tempo a fine giornata per il 18enne londinese, che nel pomeriggio ha migliorato di poco il suo tempo mattutino.

Ottimi riscontri, ancora una volta, per Arjun Maini e per il team Trident. L'indiano ha concluso in seconda posizione le prove pomeridiane, risalendo al quinto posto di giornata davanti a Louis Délétraz, altra sorpresa di questi primi test collettivi con il debuttante team Charouz.

Dopo avere sostanzialmente dominato le prime due giornate, il team Carlin ha concluso quest'ultima giornata nelle posizioni di rincalzo. Lando Norris ha comunque concluso a tre decimi da Albon nel pomeriggio e può comunque fregiarsi del miglior tempo assoluto dei test, poiché l'1:42.226 di ieri è rimasto imbattuto; Câmara ha concluso subito davanti al britannico oggi, grazie ad un tempo di sette millesimi migliore registrato in mattinata.

A cavallo della top ten si sono piazzate le Arden di Günther e Fukuzumi, con Antonio Fuoco 12° davanti a Markelov e Ghiotto, piuttosto in disparte nelle classifiche dopo l'ottima giornata di martedì. Il vicentino è 11° nella generale dei tre giorni, mentre Fuoco figura in 13esima posizione.

Chiusi i test francesi, la F2 si sposta in Bahrain per i test del 21-23 marzo che precederanno il primo round del campionato 2018.

Classifica di giornata:

Classifica riepilogativa:

Immagine copertina: fiaformula2.com

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

I tuoi dati sono al sicuroIl tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Anche gli altri dati non verranno divulgati a terzi.