F2 Luca Ghiotto firma con Campos Racing

Terza stagione nella categoria cadetta per il vicentino di 30 gennaio 2018, 11:40 Condividi
F2 | Luca Ghiotto firma con Campos Racing

Anche quest'anno, Luca Ghiotto sarà al via del campionato F2. Dopo due buone stagioni con Trident Racing e Russian Time, il pilota di Arzignano che compirà 23 anni a fine febbraio ha ufficializzato il suo passaggio alla corte di Adrián Campos dopo la dipartita della scuderia russa dal campionato cadetto.

Vice-campione GP3 nel 2015, nel 2016 Ghiotto è stato promosso in GP2 da Trident rendendosi protagonista di un campionato da outsider ma con ottimi risultati, tra i quali spicca la vittoria nella sprint race di Sepang. Nel corso del 2017 Ghiotto ha contribuito, assieme ad Artem Markelov, alla conquista del titolo squadre del team Russian Time. Il momento più importante della stagione lo ha vissuto sicuramente a Monza, con quella che sul campo è stata una doppietta ma negli annali resterà come una vittoria nella sola sprint race dopo una penalità subita diverse ore dopo il termine della gara lunga. Con sette podi complessivi, Ghiotto ha terminato la stagione al quarto posto dopo avere anche provato la Williams F1 nei test dell'Hungaroring.

Campos, il cui team sarà sponsorizzato dall'azienda di abbigliamento sportivo Vexatec, ha così accolto Ghiotto nel suo team: "La nostra squadra ha seguito la carriera di Luca per diversi anni e siamo rimasti impressionati dal suo debutto in GP3 e dalla sua successiva crescita in GP2. Per avere successo in questa categoria c'è bisogno di piloti d'alto profilo e Luca rispecchia perfettamente questo standard. Siamo contenti di averlo in squadra, parteciperemo al campionato F2 2018 con il massimo delle ambizioni".

Ed ecco le parole di Ghiotto: "Ovviamente sono molto contento di far parte del team Campos. Adrián Campos ha una grande cultura di motorsport in virtù del suo passato da pilota in F1 e della sua esperienza da team manager di successo. Questa è una grande opportunità per me, perché Campos Racing ha mostrato a più riprese di essere una delle strutture migliori per la crescita di un pilota giovane; intendo ricavare il massimo da questa occasione, facendo il miglior lavoro possibile per il team. Ringrazio Adrián Campos e tutta la squadra per questa opportunità e sono sicuro che questa possa essere una stagione intensa e ricca di successi per tutti noi".

Immagine copertina: fiaformula2.com

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

I tuoi dati sono al sicuroIl tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Anche gli altri dati non verranno divulgati a terzi.