F2 | GP Spagna, De Vries vince la Sprint Race su Ghiotto e Ilott

F2
GP Spagna, De Vries vince la Sprint Race su Ghiotto e Ilott

L'olandese vince d'autorità, l'italiano rimonta ancora benissimo. Latifi 6° di 12 Maggio 2019, 12:42

Nyck De Vries è il vincitore della Sprint Race di Formula 2 nel GP di Spagna. Il pilota olandese del team ART ha preceduto sul traguardo Luca Ghiotto (UNI-Virtuosi) e Callum Ilott (Sauber Junior Team by Charouz) dopo aver conquistato nel corso dell'ottavo giro la testa della corsa su Anthoine Hubert. Il francese e l'olandese, scattati dalla seconda fila, hanno saltato di netto Ilott e King nei primi metri, andando via indisturbati. All'inizio dell'ottavo giro, appunto, il sorpasso decisivo, con il francese campione in carica della GP3 finito poi al quinto posto finale. 

Ottima ancora la gara di Ghiotto. Perse un paio di posizioni in partenza l'italiano ha recuperato bene fino al sorpasso dell'ultimo giro, all'esterno di curva 1, con il quale si è liberato di Callum Ilott guadagnando la seconda posizione. Con De Vries ormai lontano in prima posizione, Ghiotto porta a casa un buon secondo posto dopo la sfortuna e l'ottima rimonta di ieri.

Sesta posizione per Nicholas Latifi. Il capoclassifica, partito ottavo, non è riuscito a rimontare più di due posizioni durante la Sprint Race dopo aver vinto la Feature di ieri. Il canadese del team Dams sale a 93 punti in classifica con Ghiotto, secondo, a 67. Il prossimo appuntamento della Formula 2 sarà tra due settimane a Montecarlo.

CRONACA

Ilott in pole per l'inversione della griglia davanti a King, Hubert, De Vries, Ghiotto, Zhou, Aitken e Latifi.

In partenza Hubert e De Vries sfilano Ilott e King portandosi in prima e seconda posizione. Dietro Ghiotto parte ancora lentamente ma riesce comunque a mantenersi nel gruppo di testa. A centro gruppo invece Matsushita si deve fermare con la sua monoposto in fiamme. I commissari inizialmente faticano a spegnere il fuoco che mangia tutto il cofano motore. La Safety Car entra in pista per permettere la rimozione della vettura.

La SC rientra all'inizio del quinto giro con Hubert che comanda davanti a De Vries, Ilott, King, Zhou, Aitken e Ghiotto. L'olandese tenta l'attacco alla testa della corsa alla fine del primo rettilineo col francese che si difende bene. Il DRS viene attivato all'inizio del settimo giro.

De Vries non si lascia scappare la prima opportunità e passa Hubert portandosi in testa all'inizio dell'ottavo passaggio, mentre Ghiotto passa Aitken per la sesta posizione. Il suo compagno Zhou sfila King all'inizio del nono passaggio e l'italiano fa lo stesso a metà giro, riportandosi alle spalle del compagno cinese sul quale mette subito pressione. Un giro dopo arriva il sorpasso che vale la quarta posizione.

In testa, all'inizio dell'11° giro, De Vries comanda su Ilott, che ha passato Hubert, e Ghiotto. Seguono Zhou, King, Aitken, Latifi, Gelael e Schumacher, con il tedesco che si libera del compagno alla fine del 14° giro. 

King si difende bene su Aitken ma il duello tra i due avvantaggia Latifi che, tra 15° e 16° giro, passa entrambi salendo in sesta posizione. Intanto Luca Ghiotto è negli scarichi di Anthoine Hubert e passa all'inizio del 17° passaggio salendo in terza piazza. Dietro si è formato un gruppetto con King, Aitken e Schumacher in lotta per la settima posizione. 

Latifi e Ghiotto conducono una battaglia personale a suon di giri veloci, con l'italiano che nel frattempo si avvicina giro dopo giro ad Ilott.

A cinque giri dal termine De Vries comanda con 2.3 su Ilott e 3.7 su Ghiotto. Hubert è quarto ad oltre nove secondi davanti a Zhou e Latifi. 

A tre giri dal termine Ghiotto è sotto DRS su Ilott e all'inizio dell'ultimo giro passa all'esterno di curva 1 sull'inglese, guadagnando la seconda posizione. La gara termina con De Vries che vince su Ghiotto, Ilott, Zhou, Hubert, Latifi. King precede Schumacher, Aitken, Gelael e Boschung. Il tedesco della Prema all'inizio dell'ultimo giro tenta l'attacco su Aitken, i due vengono a contatto con Mick che non passa all'esterno del paletto per rientrare in pista. I cinque secondi comminati dai commissari lo spediscono dall'ottava alla dodicesima posizione.

Segue il risultato di gara, a seguire le classifiche. 

F2 | GP Spagna, De Vries vince la Sprint Race su Ghiotto e Ilott 1

Immagine: Twitter / De Vries

Condividi