F2 | GP Belgio: quarta pole per Nyck de Vries, Latifi 11°

F2
GP Belgio: quarta pole per Nyck de Vries, Latifi 11°

L'olandese stacca di due decimi Câmara, solo decimo Ghiotto di 30 Agosto 2019, 17:51

La quarta pole stagionale di Nyck de Vries in F2, ottenuta sul tracciato di Spa-Francorchamps, ha il sapore di un titolo cadetto che per l'olandese del team ART è sempre più vicino. Grazie ad un ultimo giro di altissimo livello, in 1:58.304, de Vries ha staccato di due decimi Sérgio Sette Câmara prendendosi altri quattro punti che pesano come macigni considerando le prestazioni degli altri avversari diretti per il campionato.

A condizionare l'esito di queste prove ufficiali infatti ci ha pensato Sean Gelael, finito contro le barriere di Pouhon ad un minuto dalla bandiera a scacchi. Nel secondo settore è stata calata una bandiera gialla che ha di fatto annullato il tentativo decisivo dei piloti che ancora dovevano sopraggiungere, tra i quali si annoverano Luca Ghiotto e Nicholas Latifi. Il vicentino è stato quindi relegato al decimo posto proprio davanti al canadese e domani dovranno prodursi in una grande rimonta per limitare i danni dal fuggitivo de Vries.

L'ennesimo incidente dell'indonesiano del team Prema ha diviso la classifica tra i primi otto classificati e i restanti dodici. La seconda fila di domani vedrà Jack Aitken, che ha replicato il risultato ottenuto in Francia, e Nobuharu Matsushita, mentre dalla terza fila scatteranno i figli d'arte Louis Délétraz e Mick Schumacher, il quale torna in questo weekend sul luogo della prima vittoria in F3.

Nikita Mazepin e Jordan King occupano la quarta fila davanti alle Virtuosi di Guanyu Zhou e del già citato Ghiotto, mentre al fianco di Latifi partirà Giuliano Alesi con la Trident, alla miglior qualifica della carriera in F2 col 12° tempo. Solo 13° Anthoine Hubert davanti a Ralph Boschung, finito a sua volta fuori pista a Pouhon dopo l'uscita di Gelael.

Qualifica sfortunata per lo junior team Sauber, Charouz Racing. Juan Manuel Correa non è andato oltre il 15° posto mentre Callum Ilott è rimasto fermo sul rettifilo del traguardo dopo pochi minuti dall'inizio delle qualifiche: partirà ultimo. 17esima piazza al debutto in F2 per Marino Sato, che ha preceduto Mahaveer Raghunathan e Tatiana Calderón.

La feature race del Gran Premio del Belgio partirà domani alle 16:45.

Classifica:

F2 | GP Belgio: quarta pole per Nyck de Vries, Latifi 11° 1

Immagine copertina: fiaformula2.com


Condividi