F2 GP Belgio: Nyck de Vries segna la sua prima pole

L'olandese stacca di quattro decimi Russell. Quinto Norris
F2 | GP Belgio: Nyck de Vries segna la sua prima pole
di 24 agosto 2018, 19:33

Giornata eccezionale per Nyck de Vries oggi a Spa-Francorchamps. Reduce dalla sua prima esperienza nel WEC a Silverstone, il pilota olandese ha segnato la sua prima pole in F2 proprio sul prestigioso tracciato delle Ardenne dopo avere conquistato il miglior tempo anche nelle prove libere della mattinata. Il pilota del team Prema, che qui è salito sul podio in Formula Renault, in GP3 e anche in F2 senza mai riuscire a vincere, cercherà domani di sfatare questo tabù per conquistare anche la sua seconda feature race consecutiva.

Una pole ottenuta con ben quattro decimi di vantaggio sul leader del campionato cadetto, George Russell. 1:56.054 il crono dell'olandese, che si è trovato nelle condizioni di dover migliorare un tempo già da pole position (1:56.450) cancellato per non avere rispettato i track limits. Sfida vinta alla grande dal giovane pilota del vivaio McLaren, che ha tolto quattro decimi al precedente riferimento ottenendo un tempo inavvicinabile.

Seconda posizione comunque preziosa, in ottica campionato, per Russell. Il suo avversario Lando Norris non è andato oltre un quinto posto e domani avrà certamente più pressione sulle spalle in occasione della partenza, frangente in cui non dovrà lasciar scappare il proprio rivale per il titolo. Norris non è riuscito a dare l'ultimo assalto al cronometro a causa di un problema alla sua vettura, che lo ha costretto a parcheggiare a Pouhon. Il team Carlin si è comunque ben difeso, con Sérgio Sette Câmara in terza posizione, con appena 17 millesimi di vantaggio su un ottimo Luca Ghiotto.

A completare la terza fila, al fianco di Norris, ci sarà Alexander Albon, rientrato in gioco per il titolo dopo il weekend ungherese terminato con la vittoria nella sprint race. Settimo Antonio Fuoco, che tuttavia dovrà scontare una penalità di tre posizioni per non avere scontato cinque secondi di stop&go in Ungheria. Il calabrese partirà dunque alle spalle di Nirei Fukuzumi, alla miglior qualifica stagionale, Louis Délétraz e Artem Markelov. 

Qualifica piuttosto difficile per il terzo italiano in griglia, Alessio Lorandi, che dividerà l'ultima fila con l'altro rookie della categoria Dorian Boccolacci. I due debuttanti sono anche gli unici piloti ad essere rimasti a più di due secondi di ritardo dalla pole position. 

Alle 16:45 di domani prenderà il via il 17° atto della stagione, la feature race di Spa-Francorchamps.

Classifica:

Condividi

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

I tuoi dati sono al sicuroIl tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Anche gli altri dati non verranno divulgati a terzi.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.