F2 GP Austria: seconda pole consecutiva per George Russell

Si rinnova la sfida con Norris, secondo. Le gare partiranno dietro safety car
F2 | GP Austria: seconda pole consecutiva per George Russell
di 29 giugno 2018, 22:26

A distanza di una settimana dal Gran Premio di Francia, George Russell ha firmato la sua seconda pole position consecutiva in F2 conquistando il miglior tempo anche al termine delle prove ufficiali disputatesi sul circuito austriaco del Red Bull-Ring. Il pilota britannico della ART Grand Prix ha segnato un crono di 1:13.541 precedendo di un paio di decimi il leader della classifica generale, Lando Norris, dal quale dista solo 13 punti dopo i primi cinque weekend della stagione.

Stesse squadre ma posti invertiti in seconda fila, con Sérgio Sette Câmara terzo sulla Carlin #18 davanti alla ART di Jack Aitken. Appena 38 millesimi hanno separato lo young driver Renault e Arjun Maini, che ha portato la Trident ad un eccellente quinto posto davanti a Maximilian Günther, tornato su buoni livelli dopo qualche Gran Premio difficile.

Alle spalle di una terza fila a sorpresa si è classificato Louis Délétraz, reduce da due piazze d'onore consecutive nelle sprint race di Monaco e Francia. Al suo fianco Alexander Albon, che tra il Principato e la debuttante Le Castellet ha raccolto ben pochi punti ed è determinato a recuperare terreno nella generale sulla pista in cui l'anno scorso ottenne il suo primo podio nella categoria cadetta.

Solo nono Nyck de Vries, che proprio domenica scorsa si è finalmente sbloccato conquistando la prima vittoria stagionale. Tadasuke Makino ha completato la top ten davanti a Luca Ghiotto, mentre l'altro portacolori azzurro Antonio Fuoco si è piazzato 13°. 

Qualifiche molto difficili per due dei protagonisti del Gran Premio dell'anno scorso. Artem Markelov, vincitore in carica della sprint race in Austria, si è classificato solamente 18° precedendo Nicholas Latifi, che con il 19° posto odierno ha messo un altro tassello su una stagione al momento parecchio complicata.

Al termine delle qualifiche, la Direzione Gara ha deciso di dare la partenza di entrambe le corse di questo weekend in regime di safety car, a causa dei problemi riscontrati sulla frizione delle 20 Dallara F2/18 che compongono lo schieramento, nella speranza di non scombussolare ulteriormente le carte in tavola di un campionato già frastornato dall'inaffidabilità della nuova vettura. L'appuntamento con la feature race dal Red Bull-Ring è per domani alle 16:45.

Classifica:

Condividi

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

I tuoi dati sono al sicuroIl tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Anche gli altri dati non verranno divulgati a terzi.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.