F2 Belgio: Leclerc vola sotto la pioggia, sua la pole

Le DAMS di Latifi e Rowland seguono il monegasco di 25 agosto 2017, 17:22 Condividi
F2 | Belgio: Leclerc vola sotto la pioggia, sua la pole

Non c'è condizione climatica che tenga: Charles Leclerc è sempre più padrone della F2, sotto il sole cocente come sull'asfalto allagato. Il monegasco del team Prema ha staccato la pole position anche a Spa-Francorchamps, in una mezz'ora di prove contrassegnate dalla pioggia, precedendo le DAMS di Nicholas Latifi e Oliver Rowland di oltre sei decimi.

Qualifiche terminate con una scena surreale: a tre minuti dalla bandiera a scacchi, Sérgio Sette Câmara sbatte e causa una bandiera rossa; i piloti rientrano ai box ma la Direzione Gara decide di non concludere la sessione anticipatamente, dunque tutti di nuovo in pista per cercare un ultimo giro secco ma l'aumento di intensità della pioggia finisce più che altro con il causare errori e uscite di pista, su tutte quella di Rowland alla curva Bruxelles.

Oltre alla solita prova dominante di Leclerc bisogna segnalare l'eccellente qualifica di Nicholas Latifi, risultato più veloce del compagno di squadra che ormai rappresenta l'unica alternativa possibile al giovane ferrarista per il titolo.

Quarta posizione a sorpresa per Gustav Malja, al volante della Racing Engineering #4, probabilmente risvegliato dalla presenza nel box di Nyck de Vries, protagonista ad inizio sessione ma poi solo sesto sull'altra monoposto gestita dal team spagnolo. Tra le due del Principe Alfonso si è piazzato Antonio Fuoco, autore a sua volta di una buona qualifica.

Settimo Luca Ghiotto davanti al rientrante Roberto Merhi, che sulla Rapax #19 ha conquistato la quarta fila dello schieramento. Grande rammarico per Artem Markelov, che ha staccato un primo settore record pochi secondi prima della bandiera rossa e non è riuscito a completare l'opera nell'ultimo giro a disposizione, finendo nono. A completare la top ten ci ha pensato Alexander Albon, pilota di un team ART piuttosto in difficoltà sui saliscendi delle Ardenne, visto anche il 15esimo posto di Nobuharu Matsushita.

Tra i risultati negativi della qualifica si annoverano soprattutto il 16esimo posto di Jordan King e il 18esimo di Norman Nato, posto anche sotto investigazione dai commissari di gara per una presunta manovra di disturbo ai danni di Fuoco.

Con Leclerc in vantaggio di 54 punti su Rowland dopo la pole position, domani alle 16:00 prenderà il via la feature race.

Classifica:

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

I tuoi dati sono al sicuroIl tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Anche gli altri dati non verranno divulgati a terzi.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.