F1 Williams corre ai ripari dopo i problemi di Austin

F1 | Williams corre ai ripari dopo i problemi di Austin
di 30 ottobre 2015, 16:00

La Williams è corsa ai ripari dopo i problemi che hanno interessato gli ammortizzatori nel Gran Premio degli Stati Uniti. Sia Bottas che Massa, ad Austin, si sono dovuti ritirare per dei cedimenti agli ammortizzatori, riscontrati a causa delle sconnessioni sul lungo rettilineo del COTA.

Bottas ha confermato le modifiche: "Sì, abbiamo trovato dei problemi meccanici che ci hanno costretti al ritiro ad Austin, e abbiamo apportato le necessarie modifiche agli ammortizzatori per essere sicuri di risolvere il tutto. Entrambe le nostre vetture hanno subito le rotture sulla sconnessione prima di curva 11, la più grossa di tutto il tracciato. Non avevamo mai riscontrato un carico così alto sugli ammortizzatori. Il problema sarebbe stato riscontrabile se avessimo girato sull'asciutto nelle libere, ma così non è stato e quindi ci siamo trovati in difficoltà".

Condividi

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

I tuoi dati sono al sicuroIl tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Anche gli altri dati non verranno divulgati a terzi.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.