F1 Williams annuncia l'ingaggio di Sirotkin

Col russo si completa il puzzle dello schieramento per il 2018
F1 | Williams annuncia l'ingaggio di Sirotkin
di 16 gennaio 2018, 13:47

Con parecchie settimane di ritardo rispetto a quella che sembrava essere la scadenza iniziale, la Williams ha finalmente annunciato la coppia di piloti che schiererà nel corso della prossima stagione: al fianco del confermato Lance Stroll ci sarà il russo Sergey Sirotkin, che prenderà così il posto del ritirato Felipe Massa. Si tratta di una line-up molto giovane (41 anni in due) e con poca esperienza: nel 2018 il canadese prenderà parte alla sua seconda stagione in Formula 1, mentre Sirotkin sarà all'esordio; stando a quanto riporta motorsport.com, il contratto che lega il pilota alla Williams è pluriennale.

Moscovita, classe 1995, già da tempo Sirotkin era destinato all'esordio in Formula 1: dopo aver corso i primi anni di carriera in Italia correndo in Formula Abarth e in Formula 3 tra il 2010 e il 2012, Sirotkin ha esordito sulla scena internazionale correndo prima in AutoGP (nel 2012) e poi nella Formula Renault 3.5. A metà 2013 è stato annunciato dalla Sauber come suo pilota titolare in vista del campionato successivo, ma nei mesi successivi è stato "declassato" a terzo pilota in favore di Gutierrez e Sutil.

Dopo un'ulteriore stagione in Formula Renault, conclusa con una vittoria all'attivo, Sirotkin ha corso per due anni in GP2 conquistando tre vittorie totali e il terzo posto finale in entrambi i campionati da lui disputati. Il russo è poi tornato brevemente quest'anno nella neonata Formula 2 in occasione del round di Baku, dove ha sostituito l'infortunato Alexander Albon presso il team ART. Oltre a svolgere il ruolo di test driver per la Renault, nel 2017 Sirotkin ha partecipato, senza troppa fortuna, anche alla 24 Ore di Le Mans con la Dallara-Gibson del team SMP Racing, in equipaggio con Mikhail Aleshin e Viktor Shaitar.

Nulla da fare invece per Robert Kubica, che nelle settimane immediatamente successive al Gran Premio di Abu Dhabi sembrava essere il candidato numero per la conquista di quel sedile: il polacco, comunque, non è stato tagliato fuori dalla squadra di Grove, che ha deciso di ingaggiarlo come pilota di riserva e "development driver" in vista della prossima stagione. Kubica prenderà parte ad alcuni test sia prima che durante la stagione e disputerà alcune sessioni di prove libere del venerdì mattina.

Immagine di copertina da http://www.williamsf1.com

Condividi

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

I tuoi dati sono al sicuroIl tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Anche gli altri dati non verranno divulgati a terzi.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.