F1 Volkswagen esclude un suo ingresso in F1 nel prossimo futuro

di 24 febbraio 2016, 17:45 Condividi
F1 | Volkswagen esclude un suo ingresso in F1 nel prossimo futuro

Il boss del reparto motorsport di Volkswagen, Wolfgang Dürheimer, ha escluso categoricamente che la Casa di Wolfsburg possa entrare in Formula 1 nell'immediato futuro a causa dell'instabilità politica e regolamentare che ha caratterizzato lo sport negli ultimi tempi.

"Al momento la Formula 1 non è nella nostra agenda: la situazione attuale non è sufficientemente stabile da poterci consentire di programmare il genere di investimenti richiesti per competere. Ad esempio sul fronte dei regolamenti ci sono tanti rumours a proposito dei motori, ma poche notizie certe" ha dichiarato Dürheimer ad Autocar. "Prima di mettere a disposizione i soldi necessari, è necessario che venga garantita una stabilità regolamentare di cinque anni, durante i quali le regole non possano essere cambiate".

Il lato regolamentare non è però l'unico finito sotto la mannaia del boss Volkswagen: la mancanza di chiarezza in ottica futura sul fronte politico è un altro motivo che mantiene la Casa tedesca momentaneamente lontana dalla Formula 1. "Una grande industria che ha in programma di fare grandi investimenti si aspetta di poter esercitare una certa influenza sulle decisioni future e di avere la sicurezza che l'attuale proprietà dello sport duri ancora a lungo. In Formula 1 sembra invece che gli attuali padroni non siano destinati a rimanere tali a lungo e ciò crea instabilità".

Infine un'ultima stoccata alla Formula 1: "Nel Mondiale Endurance c'è più tecnologia che in Formula 1 e di conseguenza gli investimenti sono più elevati. Probabilmente non si tratta di un investimento sostenibile, ma la serie è in salute. Mi aspetto che col tempo le LMP1 saranno meno complesse e quindi meno costose, il che permetterà di attirare altri costruttori. Al momento, tuttavia, le regole del campionato stanno bene a chi partecipa".

Attualmente Volkswagen è impegnata in prima persona nel mondiale rally, dove domina da ormai tre stagioni con Sebastien Ogier, mentre nel WEC è presente con successo coi marchi Audi e Porsche.

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

I tuoi dati sono al sicuroIl tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Anche gli altri dati non verranno divulgati a terzi.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.