F1 SMP: "Estremamente delusi dalla Williams. Sirotkin ha fatto il suo lavoro"

Lo sponsor del pilota russo spiega l'addio al team di Grove
F1 | SMP:
di 23 novembre 2018, 10:00

L'annuncio del ritorno in monoposto di Robert Kubica con la Williams nella prossima stagione ha completato la line-up della Williams, con il polacco che affiancherà il rookie George Russell. Se Lance Stroll passerà alla Racing Point Force India, questa scelta di Claire Williams chiude le porte a Sergey Sirotkin. Il russo, debuttante quest'anno, ha pagato le scarse prestazioni della FW41, ottenendo un solo punto in stagione, 10° a Monza grazie alla squalifica di Romain Grosjean.

Il main sponsor di Sirotkin, la SMP Bank, ha deciso di interrompere il rapporto di sponsorizzazione con il team di Grove, spiegandone le motivazioni in un comunicato stampa. "Abbiamo preso la decisione di non continuare nel campionato del mondo di Formula 1 insieme al team Williams Martini Racing", ha dichiarato il CEO della SMP Racing, Boris Rotenberg - "Siamo rimasti sgradevolmente sorpresi dal livello di prestazioni della squadra all'inizio della stagione, e anche il tasso di sviluppo della vettura durante l'anno non è stato soddisfacente".

"Nonostante tutte queste circostanze negative, Sergey ha avuto una buona stagione, dando il 100% e portando pienamente i termine i compiti assegnatigli. Siamo soddisfatti del suo lavoro e stiamo valutando le opzioni future per la sua carriera da pilota" - continua - "Sergey parteciperà ancora a molte gare come pilota dell'SMP Racing. La nostra decisione verrà annunciata a breve".

Il pilota russo, a sua volta, ha espresso tutta la sua delusione: "Sfortunatamente non gareggerò in Formula 1 il prossimo anno. È stata una stagione molto lunga e difficile, e non tutto è andato come volevo. Ma ho continuato a lavorare, a mettere tutto me stesso e a dare l'anima nel raggiungere i risultati che meritavamo. E, ad essere onesti, credo che date le circostanze abbiamo svolto un lavoro decente".

"Sono stato informato ieri sera (mercoledì ndr) di quel che stava succedendo, anche se in realtà ne ero a conoscenza da una settimana. Ho avuto alcuni incontri con l'SMP Racing, analizzando la situazione a fondo, e decidendo di non volerne più far parte" - aggiunge Sirotkin - "Pur avendo avuto una settimana per prepararmi alla notizia, fatico ancora a credere a quanto stia succedendo. E' un momento molto difficile per me".

Condividi

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

I tuoi dati sono al sicuroIl tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Anche gli altri dati non verranno divulgati a terzi.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.