F1 | Sergey Sirotkin sarà terzo pilota Renault

F1
Sergey Sirotkin sarà terzo pilota Renault

Il russo, insieme a Jack Aitken e a Guanyu Zhou, completa la line-up della Losanga di 28 Febbraio 2019, 09:00

Nella giornata di ieri, la Renault ha completato la propria line-up per il 2019, ufficializzando il ritorno del russo Sergey Sirotkin, lo scorso anno in Formula 1 con la Williams, nelle vesti in contemporanea di terzo pilota e di pilota di riserva. Uno schieramento che comprende, oltre ai titolari Nico Hulkenberg e Daniel Ricciardo, anche l'inglese Jack Aitken, test driver, e il cinese Guanyu Zhou, development driver.

"Con Sergey, la Renault acquisisce un pilota esperto, abituato alle moderne monoposto di Formula 1" - si legge nel comunicato - "Dopo le esperienze in Renault come test triver nel 2016 e terzo pilota e pilota di riserva nel 2017, Sergey è entrato a tempo pieno in Formula 1 nel 2018 con la Williams. Sergey unirà ai suoi impegni in Formula 1 di quest'anno con un programma nel campionato FIA World Endurance con SMP Racing".

"Jack si è diplomato alla Renault Sport Academy nel 2019 dopo un'esperienza di tre anni, durante la quale ha gareggiato nella GP3 Series e nel campionato FIA di Formula 2" - continua - "Jack ha vinto una gara l'anno scorso come rookie nella serie di supporto della Formula 1, alla quale quest'anno tornerà con il team Campos Racing come parte del suo programma di sviluppo".

"Sergey e Jack condivideranno le mansioni di supporto al programma di Formula 1, in modo tale da consentire loro di adempiere ai propri impegni di gara al di fuori della Formula 1 stessa, adoperandosi anche in importanti simulazioni e lavoro di sviluppo presso il centro tecnico del team di Enstone, nel Regno Unito", conclude.

La parola a Cyril Abiteboul, Managing Director di Renault Sport Racing: "Siamo molto felici di svelare la nostra formazione completa di piloti per la stagione 2019. È un team molto forte ed esperto. Nico e Daniel sono una combinazione emozionante e saranno fortemente sostenuti da Sergey, Jack e Guanyu".

"Grazie al ritorno di Sergey abbiamo un pilota che ha vissuto un'intera stagione in Formula 1 e che la sua conoscenza sarà importante per lo sviluppo del nostro pacchetto. Jack ci ha impressionato quando ha testato le nostre monoposto, mentre Guanyu completerà il team. Tutti loro avranno un ruolo importante da giocare in questa stagione, e non vediamo l'ora di vederli tutti in azione", conclude Abiteboul.

"Sono molto contento di ricongiungermi ai miei amici del Team Renault F1 e di tornare in Formula 1" - ha commentato Sirotkin - "Conosco bene il team, avendo trascorso tutto il 2017 in fabbrica e nel garage. Sarà interessante capire fino a che punto la Renault è migliorata nello sviluppo della vettura nell'ultimo anno. La scorsa stagione eravamo rivali e non riuscivo a vedere il lavoro dall'interno. Sono contento di unirmi al team come terzo pilota e come pilota di riserva, lavorando insieme a Nico Hülkenberg e Daniel Ricciardo".

Si chiude con Jack Aitken: "È una bella sensazione continuare con il Team Renault F1. Sono grato per questa opportunità. Ho fatto parte della squadra dal 2016, quindi rimanere per la quarta stagione è un privilegio e sono determinato a ripagare la fiducia che il team ripone in me. Ho guidato la monoposto un paio di volte l'anno scorso e non vedo l'ora di provare la Renault R.S.19 di questa stagione nei rookie test, dando il massimo per sviluppare il pacchetto in ogni modo possibile. L'anno scorso ho imparato molto, e quest'anno mi sento pronto per fare il lavoro e ottenere i risultati a cui sto mirando, mentre continuo il mio percorso di sviluppo all'interno della Renault".


Condividi