F1 | Semplice reprimenda: Hamilton conserva la vittoria di Hockenheim

F1
Semplice reprimenda: Hamilton conserva la vittoria di Hockenheim

Ascoltato dai commissari, l'inglese non ha ricevuto sanzioni per la manovra del 53° giro. di 22 Luglio 2018, 19:44

Come prevedibile si conclude con un nulla di fatto il colloquio post gara tra Lewis Hamilton e gli steward del Gran Premio di Germania per il taglio di pista del 53° giro.

Gli steward del Gran Premio tedesco hanno inflitto al vincitore una semplice reprimenda, la prima della stagione, per l'episodio avvenuto nel corso del 53° passaggio con il taglio effettuato per rientrare in pista dopo aver impegnato la corsia di ingresso ai box.

I commissari hanno rivisto i video dell'episodio, ascoltato i concitati team radio e le testimonianze del pilota e del rappresentante del team. Considerata la confusione del momento per le condizioni climatiche, il misunderstanding all'interno del team ed il fatto che si era in regime di Safety Car, quindi senza alcun pericolo effettivo in termini di sicurezza, i commissari hanno optato per non penalizzare Hamilton per la manovra.

L'inglese mantiene così la vittoria ottenuta ad Hockenheim così come la leadership del campionato mondiale. 

Segue il comunicato ufficiale della direzione gara.

Condividi