F1 Sebastian Vettel: nel 2014 ho dubitato di me stesso

F1 | Sebastian Vettel: nel 2014 ho dubitato di me stesso
di 19 ottobre 2015, 10:00

Sebastian Vettel ha ammesso di aver avuto dubbi sulle sue abilità nella stagione 2014, l'ultima in Red Bull, che lo ha visto oscurato dal compagno di squadra Daniel Ricciardo, autore di una bella e convincente stagione.

Al quattro volte campione del mondo è stato chiesto se in quei momenti, durante la passata stagione, gli fosse venuto da dubitare di se stesso: "Sì, è successo - e non mi vergogno a dirlo. Tutti dubitano di se stessi, a un certo punto" ha ammesso candidamente Vettel.

"Il 2014 non è stata una bella stagione. Io non andavo come avrei voluto - e dato che è successo, è più onesto mettere in mostra i tuoi sentimenti, che nascondersi dietro un sorriso falso" ha aggiunto.

I dubbi lo hanno spinto verso il cambio di team: "L'anno scorso ho capito che fosse giunto il momento di cambiare, e di andare oltre. Ora come ora, ho avuto ragione. Sono molto contento di come siano andate le cose. Quando sono arrivato in Ferrari, comunque, non c'era alcuna garanzia in termini di risultati, ma ora è bello vedere che abbiamo superato qualsiasi aspettativa - mie comprese!".

Condividi

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

I tuoi dati sono al sicuroIl tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Anche gli altri dati non verranno divulgati a terzi.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.