F1 Robert Fernley non è più il team principal della Force India

L'arrivo di Lawrence Stroll sta completamente rivoluzionando la "Pantera Rosa"
F1 | Robert Fernley non è più il team principal della Force India
di 23 agosto 2018, 13:41

Il team Force India non conosce sosta nella sua rivoluzione iniziata con l'arrivo di Lawrence Stroll e della sua cordata. Il nuovo proprietario ha già fatto piazza pulita di quasi tutta la vecchia dirigenza, a partire ovviamente da Vijay Mallya, e ora è arrivata la notizia dell'allontanamento di colui che può essere considerato il braccio destro dell'imprenditore indiano.

Robert Fernley è stato infatti sollevato dall'incarico di team principal della squadra, ruolo ricoperto sin dal 2008 quando Force India rilevò il team Spyker. Fernley è stato informato dallo stesso Stroll nel corso della passata settimana e il suo posto verrà preso da Otmar Szafnauer, già direttore operativo della squadra sotto la guida di Mallya.

La nuova identità della Force India sta prendendo sempre più forma e, secondo Auto Motor und Sport, già da Monza la scuderia potrebbe assumere un nome differente e gareggiare in F1 come team nuovo a tutti gli effetti, pur utilizzando gli stessi materiali già in uso quest'anno. Questo comporterebbe una ripartenza da zero per la nuova squadra in ottica costruttori e la redistribuzione dei premi finali derivanti dalla classifica.

Sembra imminente, inoltre, anche uno sconvolgimento per quanto riguarda il mercato piloti, destinato ad iniziare con largo anticipo rispetto al 2019 sulla falsariga di quanto avvenuto l'anno scorso tra Renault e Toro Rosso: a partire dal Gran Premio d'Italia, infatti, Lance Stroll potrebbe già trovarsi alla guida della Force India, con Robert Kubica in Williams ed Esteban Ocon in McLaren in sostituzione di Stoffel Vandoorne.

Intanto, in quel di Spa-Francorchamps i camion del team Force India si sono presentati completamente privi di sponsor, con i soli colori bianco-rosa ad identificare quel poco che resta della scuderia indiana.

Condividi

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

I tuoi dati sono al sicuroIl tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Anche gli altri dati non verranno divulgati a terzi.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.