F1 Red Bull ha presentato online la RB14

Livrea temporanea per la nuova monoposto firmata Adrian Newey
F1 | Red Bull ha presentato online la RB14
di 19 febbraio 2018, 13:10

Red Bull ha presentato questa mattina tramite i suoi Social ed il suo sito internet la nuova monoposto per la stagione 2018 di Formula 1.

La RB14, questo il nome annunciato della vettura, si presenta in livrea probabilmente temporanea dedicata (per i test sarà mostrata quella definitiva), caratterizzata da toni opachi nero-blu con sponsorizzazioni bianche. Non si tratta della prima volta di una livrea temporanea: era infatti già successo negli anni precedenti che altre monoposto del team austriaco, come ad esempio la RB12, venissero presentate con colori a tratti psichedelici per questioni di marketing ma anche per nascondere qualche novità tecnica durante le prime giornate di prove in pista.

La RB14 è la terza vettura a mostrarsi dopo Haas e Williams. Tutte e tre le monoposto viste fino ad ora presentano soluzioni davanti alle pance che ricordano quanto visto sulla Ferrari SF70-H. Haas è sicuramente quella che ha "prelevato" di più dall'ultima rossa, Williams ha intepretato diversamente il concetto mentre Red Bull ha optato per qualcosa di leggermente diverso con la parte superiore delle pance che si prolunga a formare delle ali.

Come già annunciato è presente la sponsorizzazione Aston Martin, che a partire da questa stagione diventa Title Sponsor del team austriaco. Confermatissimi, ovviamente, i piloti Daniel Ricciardo e Max Verstappen, che confidano in una Power Unit Renault più efficiente per poter lottare alla pari con Mercedes e Ferrari.

Domani sarà il turno di Renault R.S.18 e Alfa Romeo Sauber C37.
Seguono altre immagini della nuova RB14, che è già alle prese con uno shakedown a Silverstone.

Condividi

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

I tuoi dati sono al sicuroIl tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Anche gli altri dati non verranno divulgati a terzi.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.