F1, Patrick Allen: la F1 al momento è un prodotto invendibile

F1, Patrick Allen: la F1 al momento è un prodotto invendibile
di 09 ottobre 2015, 13:00

Il boss del circuito di Silverstone, Patrick Allen, ha voluto definire l'attuale stato della F1, affermando che ha problemi a vendere biglietti per un Gran Premio di F1, perché "è un prodotto di merda".

"Ho detto a parecchie persone di non venire a vedere gente che guarda costantemente alle telemetrie. I fan vogliono vedere gente che corre e che lotta. Nessuno vuole vedere un pilota a cui viene detto 'non riusciamo ad arrivare primi, rimani secondo'. È qualcosa di criminale avere uno stato delle corse del genere, non è vendibile. E credo che Ecclestone sia frustrato come tutti noi. Tra quanto avremo il direttore tecnico sul podio, al posto del pilota?".

"A volte, bisogna semplicemente gettare la spugna e mettersi a cercare dell'altro. I fan non vogliono vedere una processione, io posso solo promuovere quello che mi danno, e se non risponde a degli standard, la gente non verrà mai a comprare questo prodotto - ho detto proprio così a Ecclestone - non posso vendere biglietti per un prodotto di merda. La gente vuole delle corse vere".

 

Condividi

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

I tuoi dati sono al sicuroIl tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Anche gli altri dati non verranno divulgati a terzi.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.