F1 | Nico Rosberg: preoccupato dai cambi di regolamento per il 2017

F1
Nico Rosberg: preoccupato dai cambi di regolamento per il 2017

di 09 Aprile 2016, 10:30

Nico Rosberg si è detto preoccupato dai cambi di regolamento che la F1 vorrebbe adottare per il 2017, dato che alcuni cambi (soprattutto le qualifiche) non si sono mostrati così efficaci e lo spettacolo non ne ha beneficiato per nulla, semmai il contrario.

E sempre per il "bene dello spettacolo" per il 2017 sarebbe previsto un cambio di regole che renderà le monoposto più veloci di cinque secondi. Ma l'unico nodo da sciogliere vero e proprio è la cosiddetta "downforce", la deportanza (o spinta verso il basso): più c'è deportanza, più è difficile per le monoposto sorpassarsi.

Il pilota tedesco si è detto preoccupato: "Sono preoccupato dal fatto che si cerchi di rendere le corse più entusiasmanti, ma temo che questa sia la direzione sbagliata" ha dichiarato "Per andare più veloci, bisogna avere più downforce, ma ciò rende più difficile seguire e sorpassare le monoposto davanti a noi. Lo sappiamo, è un fatto. Temo che questa non sia la direzione giusta".

Condividi