F1 Nico Rosberg: il divario in classifica è niente

F1 | Nico Rosberg: il divario in classifica è niente
di 19 aprile 2016, 12:00

Nico Rosberg non sottovaluta i suoi diretti avversari, e men che meno Lewis Hamilton, e ha ribadito che il divario costruito sino adesso in classifica, non dà alcuna sicurezza per quanto riguarda il mondiale piloti.

"Il mio compagno di squadra è Lewis Hamilton ed è stato il punto di riferimento in questi ultimi due anni. Il divario in classifica è niente, se considerate i punti a disposizione quest'anno. Sarà un divario fatto da praticamente un paio di gare. Sarà sempre una lotta dura contro di lui" ha dichiarato Nico Rosberg.

"Lewis è concentrato e motivato come non mai - lui non mollerà mai. Ed è anche troppo presto per fare bilanci. Sono solo tre gare e sono andate molto bene per me. Ma questa è anche la stagione più lunga, con 21 gare e ce ne sono ancora 18".

"Non avrebbe senso saltare alle conclusioni, è prematuro. Certo, sono contento di come siano andate le cose, e la monoposto c'è, ma non voglio dire più di questo. Prendo tutto gara dopo gara. Non penso oltre" ha concluso Rosberg.

Condividi

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

I tuoi dati sono al sicuroIl tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Anche gli altri dati non verranno divulgati a terzi.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.