F1 Il Mondiale tutto su Sky. La Rai resta fuori

Su 21 GP, 17 saranno esclusiva Sky, 4 anche su TV8
F1 | Il Mondiale tutto su Sky. La Rai resta fuori
di 25 gennaio 2018, 13:17

Se ne parlava pressoché con certezza ormai da settimane. Adesso, tutte le voci sul disimpegno della Rai dalla Formula 1 assumono i crismi dell'ufficialità. Poco fa, infatti, Sky ha annunciato l'accordo per il triennio 2018-2020 con la FOM, che prevede l'acquisizione dei diritti di trasmissione di tutte le gare live e in esclusiva del Mondiale di Formula 1.

Nell'annuncio, Sky sottolinea che le gare verranno trasmesse per la prima volta anche in 4K HDR (grazie al nuovo box Sky Q), e che la coperturà (30 ore live ad evento) comprenderà tutte le piattaforme disponibili, ovvero, oltre la pay tv, anche lo streaming su NOW TV e la mobilità su Sky Go. L'accordo triennale, sul modello di quanto già succede da qualche anno con il Motomondiale, prevede che 4 gran premi andranno in chiaro su TV8, mentre tutti gli altri andranno in differita.

Riguardo alla stagione 2018, Sky ha sottolineato che le prime 13 gare saranno tutte in diretta esclusiva su Sky Sport F1 HD, mentre il Gran Premio d'Italia (31 agosto-2 settembre) sarà il primo dei quattro ad andare in diretta anche su TV8, che trasmetterà gli altri appuntamenti in differita di due ore. A completare il pacchetto, come negli anni precedenti, ci saranno anche gli altri eventi del weekend, ovvero il FIA Formula 2 Championship, la GP3 Series e la Porsche Supercup.

La Rai, dunque, abbandona completamente la Formula 1. Soltanto il Gran Premio d'Italia di Monza sarà trasmesso in diretta sulla tv di Stato, in virtù di una legge comunitaria che consente all’organizzatore nazionale di un evento sportivo a rilevanza internazionale, anche se coperto da diritti, di trasmetterlo sulla propria rete nazionale. Un boccone amaro per tanti, pur se atteso da tempo...

Condividi

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

I tuoi dati sono al sicuroIl tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Anche gli altri dati non verranno divulgati a terzi.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.